ACQUARIO: OROSCOPO MENSILE – AGOSTO 2016

8924804_s

ACQUARIO – “Saluto al vecchio”

Innanzitutto, cui mi segue abitualmente sa che sono almeno tre settimane che inizio l’oroscopo con le ormai fatidiche parole: “mamma mia, che fatica”… ebbene, da questa settimana basta!!! Benché nel nostro cielo ci sia ancora qualche salitina, almeno dal 3 non avremo più Marte in quadratura che dall’inizio di giugno ci ha “massacrati”.

Questa è decisamente una bellissima notizia. Ansia da prestazione, peso delle responsabilità, paura di sbagliare e tutta quella gamma di emozioni “pesanti” ce la stiamo per lasciare alle spalle. Non solo: questa lunga quadratura di Marte per molti ha rappresentato una sorta di “ripasso” di alcune prove già affrontate nel corso del 2013 e 2014, come il “richiamo” di un vaccino. Ora siamo pronti per entrare nel portale di settembre, che ci farà accedere a un cielo molto più bello e luminoso. Capiremo che le prove di Saturno (2013/14) e quelle di Marte (giugno/luglio 2016) servivano proprio ad addestrarci affinché fossimo in grado di cogliere il meglio da questo cielo di rinascita che partirà il 7 settembre.

Ma agosto è anche il mese del nostro anti-compleanno, il momento più significativo del Giro intorno all’anno. È uno specchio che ci mostra senza mezzi termini la fisionomia di una nuova immagine personale che, mese dopo mese, emerge sempre più nitida. Un’infallibile bussola che indica la direzione del cammino, facendoci amare ciò che fa parte di questa nuova immagine personale e che sale di diritto sulla nostra personale Arca di Noè e ci segue nella nostra nuova vita. Ma allo stesso modo lo specchio dell’anti-compleanno ci porta a “detestare” ciò che non appartiene più a questa nuova immagine e che ci resta attaccato addosso come foglie d’autunno in attesa che una folata di vento le faccia cadere giù. Come la pelle di un serpente destinata ad essere abbandonata lungo la via. A queste “cose” (che si tratti di progetti, iniziative o relazioni) l’accesso alla nostra Arca di Noè è severamente vietato.

Ad agosto, le emozioni sono più vive che mai. Abbiamo spesso i nervi a fior di pelle, ci scaldiamo per un nonnulla, e a volte gli altri fanno fatica a riconoscere certe nostre reazioni così forti e decise. Ci sentiamo ripetere di continuo: “non ti riconosco più…”. Noi, invece, ci riconosciamo meglio e più che mai. Altroché, se ci riconosciamo….

Chi è giunto sin qui con un lavoro che non riflette e valorizza il suo talento, matura ora la consapevolezza necessaria per una scelta più drastica: come dicevo, dal prossimo mese Giove incoraggerà a lasciare il certo per l’incerto, pur di andare verso se stessi. Chi invece un azzardo l’ha già fatto, ora potrebbe intravedere il lato più difficile e impegnativo della propria scelta. Nessuno nega che ogni investimento comporti per definizione un certo margine di rischio e di fatica. C’è però da mettere in conto che l’anti-compleanno è come una lente d’ingrandimento che amplifica ciò che stiamo vivendo, specialmente le emozioni. Tra cui anche la paura, l’ansia e lo scoraggiamento. Da settembre si tornerà a vedere il bicchiere mezzo pieno e l’impagabile sensazione di chi si rimette in gioco supererà le ansie di molte lunghezze.

Lo specchio dell’anti-compleanno mette a fuoco anche i contorni del cuore. Mai come in questo momento si avverte l’esigenza di affermare la propria identità e di uscire da situazioni d’incertezza. Ora che anche Marte è tornato favorevole, è difficile tollerare compromessi o resistenze alla propria espressione personale. Non c’è rabbia, solo consapevolezza e determinazione. Alcune scelte lavorative possono influire anche sulla sfera affettiva. Ad esempio, chi ha deciso di trasferire la propria attività in un’altra città si trova a doverne rendere conto al partner.

In questo mese di rivelazioni, chi ha le idee chiare potrebbe pretendere dal partner una posizione più definita su alcune scelte importanti. Le coppie stabili condividono ora più che mai un disegno di vita in comune che rafforza la potenza dell’amore. Chi tentenna, a questo punto sa che è arrivato il momento di prendere una nuova direzione. Tra i single ci sono più che altro «distrazioni occasionali», che dalla fine del mese possono però assumere tonalità più dolci grazie al bellissimo trigono di Venere.

comments

Oroscopo