ARIETE: Giugno 2016

8924805_sOROSCOPO MENSILE
Giugno 2016 – Ariete

Giugno è sicuramente un mese importante per l’Ariete, di passaggio. La prima metà del mese è la più scorrevole: si rimettono in moto le energie rispetto ad un maggio incentrato molto sul fare, sul mettersi alla prova, sul sentirsi sotto esame. A giugno tutto diventa più semplice. Il Sole entra in Gemelli, segno amico per l’Ariete, con un sestile che consente di mettere a fuoco le idee, di esprimerle in progetti di senso compiuto e di sperimentarsi nuove attività.

I giorni migliori sono quelli dal 12 al 20, quando anche Mercurio è in buon aspetto e lavora per allargare la cerchia dei contatti e introdurre nuove opportunità, perché in questo periodo nuove amicizie sono sinonimo di nuove porte che si schiudono

La seconda metà del mese invece, sia per il lavoro che per l’amore, è un po’ un banco di prova. Dal 20, infatti, il Sole e Venere entrano in quadratura dal Cancro, dove resteranno fino al 20 luglio circa. E’ l’inizio di una fase che ha il senso del giro di boa e di una verifica. Immaginate che ogni segno compia intorno all’anno un giro che inizia il compleanno. Questo “viaggio”, dal 20 giugno, giunge alla sua prima “curva a gomito”: le iniziative e i progetti che sono sorti al compleanno devono ora trovare una strada per diventare concreti. E per fare questo devono spesso superare una forte spinta di senso contrario.

Immaginate un decollo: nel momento in cui l’aereo decolla deve superare la forza di gravità. Se non ha abbastanza spinta, l’aereo resta a terra. Se la spinta è troppa, l’aereo va in stallo. Il pilota deve trovare il giusto equilibrio tra potenza e controllo. Questo è ciò che serve all’Ariete per superare al meglio questa fase.

Sul piano pratico, questo significa che dalla parte finale di Giugno, il lavoro potrebbe subire qualche ritardo, o che le cose non vadano subito nella direzione sperata, che un capo mostri di non apprezzare un tuo progetto. Se in quel momento tu mollassi la presa, abbattuto da un rallentamento o da una temporanea contrarietà, i tuoi progetti si fermerebbero lì: l’aereo non ha avuto abbastanza spinta per decollare. Ma se in quel momento tu mandassi il capo al diavolo e te ne andassi sbattendo la porta, anche in questo caso l’aereo non decolla. Sale per un po’, ha troppa potenza perché alla tua determinazione si aggiungono gli ingredienti della rabbia o della frustrazione, stalla e si schianta.

In questa fase bisogna dimostrare a se stessi, trasmettendo agli altri per riflesso, di avere sufficiente fiducia e conoscenza dei propri progetti e forza e determinazione per portarli avanti. Rabbia e frustrazione, invece, li farebbero semplicemente ritornare al Via, come nel Monopoli, e ripartire daccapo.

Tutto questo, naturalmente, vale anche per il cielo dell’amore. Chi è alle prese, ad esempio, con l’organizzazione di un evento importante fissato per il prossimo autunno potrebbe incontrare le prime difficoltà logistiche o economiche, o la fatica di parenti che si intromettono. Qualcuno potrebbe aver fatto una scelta d’amore che la famiglia non condivide e ora si trova a doverla sostenere con più enfasi e impegno. Chi è alle prese con un nuovo amore e non si lascia andare perché sente ancora un passato che incombe…sono tutti aerei che devono decollare nel modo giusto per raggiungere il cielo della realizzazione.

Si tratta quindi di un momento molto importante, un giro di boa fondamentale, superato il quale diventa tutto più fluido, scorrevole, almeno fino alla metà dell’autunno, quando a Ottobre il Sole entrerà in opposizione dal segno della Bilancia e mostrerà il frutto delle scelte fatte fino ad ora.

Giugno è quindi un mese intenso, pieno di opportunità, positivo e dinamico, che verso la fine ti chiede di esprimere un atto di riconferma delle tue più importanti iniziative di vita.

VOTO: 7.5


Guarda anche la VERSIONE VIDEO

comments

Oroscopo