ARIETE: Oroscopo dal 22 al 28 gennaio (1/2)

ariete 

OROSCOPO SETTIMANALE (dal 22 al 28 gennaio)
 ARIETE
PRIMO QUARTO DI LUNA IN TORO

Primi segnali positivi sul lavoro con l’arrivo del Sole, Venere e Marte in posizione favorevole. Caro Ariete, so quanto hai dovuto faticare nelle ultime settimane, tra ritardi nelle risposte di lavoro, discussioni con capi e collaboratori, o piccole/grandi difficoltà che hanno reso questo un periodo in salita. Si allenta quel malloppo di pianeti in quadratura dal Capricorno che dall’inizio dell’anno ha creato incertezze. Qualcuno sta ancora cercando di capire come proseguire un certo progetto o percorso di lavoro. Penso ad esempio a chi ha un contratto in scadenza e non sa ancora bene cosa accadrà o dove “andrà”. O a chi sta vivendo una fase di confusione perché non si ritrova più in un determinato ruolo o dinamica aziendale.

Diverse le possibili situazioni che l’Ariete sta vivendo, ma in ogni caso quello che si va formando è un nuovo cielo che schiarisce le idee per il futuro. Qualsiasi dubbio o incertezza, verrà presto spazzata via. Anche con qualche sorpresa. Questa settimana qualcuno vuole andare a fondo di una situazione di lavoro, di una trattativa non andata a buon fine o di un rapporto professionale/collaborativo che a tratti mostra una certa ambiguità/ostilità. Le giornate tra martedì 23 e mercoledì 24 sono utili per fare chiarezza, ma attenzione – ancora una volta – a non esagerare nei toni e a non pretendere ragioni perché c’è il rischio di mandare all’aria un rapporto che, invece, può aver ancora molto da offrire.  <Continua a leggere>

[ Pagina: 1  2 ]
Il settimanale degli altri segni
[ SPECIALE 2018 ]
Oroscopo annuale: le Principesse
Il tuo 2018 in un minuto e mezzo (video)
Bye Bye Saturno!
Giove in Scorpione (segno per segno)

oroscopoAcquista ora il nuovo libro di Simon! COME SARA’ IL 2018? Simon & the Stars racconta il nuovo anno con la formula che in poco tempo l’ha reso l’astrologo più amato dal web. Il suo sguardo preciso e poetico non si limita alle previsioni ma, attraverso simboli, riflessioni e consigli, ci aiuta a esplorare (e affrontare meglio) questo nuovo capitolo della nostra vita. Come in un viaggio sulla macchina del tempo, infatti, Simon ci accompagna non solo verso il futuro , ma anche in un passato che gioca un ruolo fondamentale. Per capire da dove veniamo, chi siamo, e dove stiamo andando. In questo modo, l’oroscopo diventa un prezioso strumento in grado di indicare in quale punto della nostra storia personale ci troviamo, e quali traguardi o sfide abbiamo di fronte a noi. Proprio come un orologio, ci aiuta a leggere e interpretare il passaggio del tempo e gli snodi di una trama che, giorno dopo giorno, siamo noi a scrivere. Non a caso, anche quest’anno il racconto di ogni segno è affidato a un film, una narrazione emotiva e universale, che permette di comprendere meglio le tematiche principali del 2018. E, soprattutto, aiuta a mettere a fuoco la conquista che nel nuovo anno aggiunge un tassello al nostro continuo percorso di crescita e maturazione. Una novità di questa nuova edizione è «Un giorno per» al termine di ciascun oroscopo mensile: un prezioso calendario di date propizie da segnare sul nostro taccuino.

comments

Oroscopo