BUON COMPLEANNO, LEONE!

Ciao a tutti! Come state? Dalle 22.55 del 22 luglio, il Sole lascerà il segno del Cancro per entrare in Leone, al quale vorrei dedicare un piccolo approfondimento. Cominciamo dall’archetipo del Leone, da quel principio zodiacale che da oggi per 30 giorni illuminerà i nostri cieli con i suoi insegnamenti. Il Leone è un segno di Fuoco, elemento che rappresenta energia e grinta vitale. E se quello dell’Ariete è il fuoco che accende (simbolo di iniziativa e di intraprendenza), quello del Leone è il fuoco che scalda. E’ il fuoco del Sole (pianeta governatore del Leone) generosamente e costantemente presente al centro del cielo per illuminare e scaldare tutti, indistintamente.

LEO MEYERAnche nella bellissima illustrazione di Michael Meyer salta immediatamente all’occhio la dominante di colori caldi, e l’assoluta preminenza del rosso, associato all’elemento Fuoco. Il simbolo del triangolo rappresenta solitamente la Sintesi, ed è perfettamente intersecato al cerchio (simbolo dello Spirito e dell’infinito); il tutto al centro della “scena”. Il triangolo ha il vertice rivolto verso l’alto, con un chiaro significato di elevazione dalla materia, rappresentata probabilmente dai blocchetti neri alla base della figura. Un’onda di ispirazione che proviene dalla parte alta dell’illustrazione “innesca” il tutto.

E’ un’immagine potente, che esprime alla perfezione la natura del segno del Leone, il suo carisma e la sua innata capacità di leadership: si sente quasi “chiamato” (predestinato) ad essere di esempio e di ispirazione agli altri, ad accendere un entusiasmo o comunicare sicurezza. E lo fa con grandissima generosità, a condizione però che non gli venga negato il centro della scena. Non c’è cosa che spenga l’animo ardente del Leone tranne il sentirsi messo da parte. Quello è un vero tradimento cosmico. Sentirsi incompreso, o non ascoltato, soffoca la sua grande generosità. In questo senso, somiglia molto al Sole, che non a caso governa il segno. Risplende al centro della scena del cielo, lo trovi sempre lì, tutti i giorni, è una certezza, ma non ammette che nel cielo ci sia “un altro sole” al centro del cielo.

Se ben espresso, l’Archetipo Leonino è quell’orgoglio presente in ognuno di noi che ci spinge a dare il massimo in qualsiasi situazione, a voler primeggiare ma anche a mantenere il sangue freddo nelle situazioni difficili. E’ la vocazione a risplendere che ognuno di noi ha dentro di sé. E’ il nostro desiderio di esprimerci, di emanare il nostro talento e irradiare la nostra luce su ciò che ci circonda. E’ l’eroismo, la dignità e la forza di volontà ed il senso del sé. Per questo, chi ha forti valori in Leone tende a guadagnare spontaneamente il centro della scena e a diventare un punto di riferimento per gli altri. Ha solitamente un “ego” molto forte e, in certi casi, anche troppo pronunciato, fino al punto di perdere di vista l’obiettività di alcuni giudizi. Per la stessa ragione, chi ha valori in Leone meno pronunciati nel tema (o “sfidati” da altri pianeti) fa più fatica a mettersi in primo piano, a tirar fuori le proprie verità. Sono le persone che preferiscono esporsi meno, stare dietro le quinte. Ma in ogni caso, proprio come ogni altro “ingrediente zodiacale” è un archetipo che ognuno di noi ha dentro di sé, non solo chi è nato sotto il segno del Leone. La posizione del Sole nel tema di nascita, il segno che sta in Quinta casa (la casa che rappresenta proprio le funzioni di espressione e creatività) e tanti altri elementi ci raccontano come ognuno di noi vive il proprio archetipo Leonino.

E questo “mese del Leone” che inizia adesso spinge ognuno di noi a tirare fuori il coraggio di essere se stesso. Può significare tantissime cose, che hanno tutte un comune denominatore: es-primere anziché re-primere ciò che abbiamo dentro. Qualcuno potrebbe decidere che una certa strada lavorativa non fa più al caso suo, decidere di regalarsi una nuova occasione per ripartire, ritrovare il desiderio di provare a cambiare le cose. C’è un verso in natura che racchiude l’incontenibile necessità di essere se stessi, ed è il ruggito. Il Sole il Leone invita ognuno di noi a ritrovare la forza di ruggire.

Oggi però festeggiamo anche i nati del segno, o chi ha l’ascendente in Leone, ai quali vorrei dedicare un piccolo punto della situazione sul cielo del momento. Potete leggerlo a questo LINK!

Un abbraccio e buon mese del Leone a tutti!
Con amore,
xxx
S*

comments

Bollettino del Cielo