IL FASCINO DEL TORO

toro

SECONDO CLASSIFICATO: TORO

Al Secondo posto – subito dopo lo Scorpione – troviamo il Toro, primo segno di Terra, elemento che rappresenta la materia, la concretezza e in questo caso la carnalità. Solitamente ha forme morbide e sensuali come Adele o Laura Pausini o una corporatura ben piazzata come David Beckham: quel tipo di fisicità di cui si dice “fa sangue”. Il Toro è spesso riservato e silenzioso (a volte è difficile capire esattamente cosa leggere nei suoi silenzi), magari mostra un lato anche un po’ timido: così facendo si trasforma in un magnete di sensualità, perché in realtà il mistero gioca sempre un ruolo fondamentale nel tracciare i confini del fascino. A differenza dell’Ariete, suo vicino di Zodiaco, il Toro non ha un atteggiamento competitivo verso la vita, ma al contrario sa attendere il giusto tempo delle cose. Un po’ come il Minotauro nel labirinto di Minosse, il Toro aspetta, di solito lascia che sia l’altro/a a fare la prima mossa: il suo potrebbe apparire un atteggiamento “passivo” ma tutt’altro. Proprio come “Toro Seduto”, sa perfettamente che può permettersi il lusso di non muoversi, perché il suo fascino magnetico gli porterà direttamente le “prede” nella tana.


Leggi anche:
>>Il fascino degli ALTRI SEGNI<<
>>Approfondimento sui finalisti<<

comments

Manuale d'amore