L’ASCENDENTE PESCI

L’ascendente in Pesci ha un approccio “di pancia” alla vita, emotivo e intuitivo, sensibile e adattabile. E’ forse il più eclettico di tutti, può riuscire bene in moltissime cose anche molto diverse le une delle altre, a condizione di emozionarsi, di amare ciò che fa, di commuoversi di fronte alle sue scelte.

E’ ricco d’immaginazione, creativo, originale e sensibile. Proprio come i pesci, la sua epidermide è sottile, permeabile e poco “corazzata”: coglie immediatamente le sfumature emotive e gli stati d’animo di chi lo circonda, e spesso li assorbe trasformandosi in una vera a propria “spugna emotiva”. Schermarsi, proteggersi dai dolori altrui è molto difficile per un’ascendente in Pesci, perché la compassione è il suo principio guida.

A volte è difficile stargli dietro, prevederne le reazioni o comprendere la sua “logica” perché, realmente, nuota nella vita seguendo la corrente di ciò che lo emoziona.

comments

Senza categoria

L’ASCENDENTE LEONE

Con il Leone all’ascendente, la parola-chiave è “espressione”. E’ solare, energico, passionale, generoso e forse un po’ “megalomane”,…