L’ASCENDENTE SCORPIONE: IL CAMION-TRIVELLA

Ascendente Scorpione

L’ASCENDENTE SCORPIONE: IL CAMION-TRIVELLA

Se dovessi immaginare un veicolo giusto per rappresentare l’Ascendente Scorpione, sceglierei forse un camion-trivella. Primo: perché scava in profondità oltre la superficie, proprio come lo Scorpione. E’ il detective dello Zodiaco: riesce a vedere sempre cosa c’è oltre l’apparenza delle cose. Non si accontenta di spiegazioni superficiali, sa bene che non è oro tutto ciò che luccica, e difficilmente prende una cosa per buona senza verificare. Mentirgli è praticamente impossibile perché ha un vero e proprio detector anti-bugia. Ci mette il suo tempo a dare fiducia alle persone, dopo averle sottoposte a mille “prove” con quel suo sguardo intenso e penetrante che sembra leggerti in controluce. E se “tradisci” la sua fiducia, la reazione è implacabile: scatta il pungiglione letale, non ci sono prove d’appello.

Ma ho scelto quest’automezzo anche per le sue ruote potenti e ben piazzate. In questo, lo Scorpione somiglia moltissimo al suo opposto (il Toro): è difficilissimo convincerlo a deviare dalla direzione che ha intrapreso. E’ solido, forte delle sua convinzioni e fedele ai suoi propositi.

Entra in una relazione a piccoli passi, vuole essere sicuro delle intenzioni dell’altro. Grandi “dichiarazioni” a parole lo lasciano indifferente: vuole i fatti. Vuole una persona che sappia “esserci” con la propria presenza, in grado di resistere a contrarietà e difficoltà e “durare” nel tempo. I fuochi d’artificio dell’inizio di una relazione non lo interessano granché, preferisce la “tenuta di strada” di una relazione allo scatto iniziale. E ha un fondo di diffidenza per cui si aprirà piano piano, un passo per volta.

comments

Astro-Curiosità