LEONE: Giugno 2016

8924802_sOROSCOPO MENSILE
Giugno 2016 – Leone

Per il Leone, il mese di giugno è un mese di allargamento e di espansione. Un cielo positivo, illuminato dal transito dei pianeti veloci nel segno amico dei Gemelli e nell’Undicesima casa, la casa dei grandi gruppi, della socialità, delle amicizie e delle alleanze.

Soprattutto nella prima metà del mese è probabile che si accentui la sfera sociale e si allarghi la cerchia delle conoscenze, delle amicizie, delle frequentazioni. Vale la pena di sfruttare questa onda di socialità, perché con questo cielo così dinamico nuove amicizie significano anche nuove occasioni, nuove opportunità che possono aprire delle porte che fino a quel momento sono rimaste chiuse.

Contemporaneamente, però, Marte torna retrogrado in Scorpione e forma nuovamente una quadratura che aveva già formato all’inizio di quest’anno. Marte in quadratura significa che molto spesso le nostre iniziative, i nostri progetti sono messi alla prova, sono testati da una serie di situazioni che ci spingono ad affermare i nostri punti di vista tenendo il punto, non dandola vinta agli altri, anche con determinazione e con fermezza, senza però eccedere nella rabbia perché altrimenti rischiamo di fare una frittata.

Questa è una prova che il Leone ricorderà forse da febbraio e che ritorna nuovamente anche a giugno. E’ come se da una parte ci fossero dei nuovi alleati e dall’altra delle nuove prove, da non considerare come nemici (non c’è nulla di realmente infido e rischioso) ma solamente come una prova di determinazione che ti chiede di mostrare e quanto sei disposto a lottare per le iniziative e i progetti in cui credi.

Giugno è un mese che per il leone ha due polarità anche per l’amore. La prima parte del mese sicuramente quella più affollata di impegni lavorativi e c’è forse meno tempo da dedicare all’amore. Nella seconda metà del mese invece gli scenari affettivi diventano più ricchi.

Va detto che negli ultimi mesi, i cuori solitari del segno sono stati molto impegnati con il lavoro, hanno avuto meno tempo da dedicare alla ricerca e all’incontro. Contemporaneamente, la vita affettiva registrava una calma piatta che li irritava, come se il cielo dell’amore l’avesse traditi.

Giugno regala al cuore una maggiore serenità e un’apertura d’animo più rilassata: si torna a guardare agli incontri con un occhio un po’ più calmo, più delicato e ci si accorge che l’amore era più vicino di quanto non sembrasse, ci sono incontri che spiazzano, delle amicizie che mostrano un aspetto più tenero. Molti si renderanno conto che ciò che cercavano lontano era in realtà sotto il loro naso.

Insomma, un mese buono che meriterebbe un bell’8, se non fosse per la quadratura di Marte che lo abbassa a 7.

VOTO: 7

comments

Oroscopo