LO ZODIACO DEI SUPEREROI: Batman (Scorpione)

ASTRO-COMICS: LO ZODIACO DEI SUPEREROI
BATMAN: SCORPIONE

Ciao a tutti! Come state? Eccoci arrivati al Supereroe dello Scorpione! Qui, la scelta è quasi obbligata: dark, enigmatico e tenebroso… è proprio lui, l’Uomo Pipistrello, il signore della notte!

La sua lotta contro il crimine rappresenta una “vendetta bianca” dell’omicidio dei propri genitori, una ferita della quale non si libererà mai del tutto. Potente e implacabile, Bruce Wayne è forse il più tormentato dei supereroi. E’ il rampollo di una delle famiglie più ricche ed influenti del Paese, e questo fa pensare immediatamente a Plutone, governatore del segno e simbolo della e ancor più del potere di influenza (la “plutocrazia”).

Leggendo su Wikipedia, alcuni super poteri di Batman mi sono immediatamente saltati all’occhio:

  • eccellente detective;
  • straordinario “escapologo”, capace cioè di liberarsi da costrizioni fisiche (camicie di forza, bauli, gabbie, ecc.) e ambientali (stanze cieche, celle ecc.);
  •  eccezionale esperto di psicologia criminale e criminologia
  • eccezionale mente analitica e deduttiva
  • capacità di resistere ai tentativi di manipolazione psicologica
  • massima esperienza nel comando, nella strategia e nelle tecniche di cammuffamento e occultamento.

Sono indubbiamente tutte doti scorpioniche all’ennesima potenza! Lo Scorpione è il segno che rappresenta l’archetipo del “cercatore di verità”, la capacità di andare oltre le apparenze per cogliere la realtà delle cose. E’ praticamente impossibile mentire ad uno Scorpione: ogni bugia o mezza verità è miseramente destinata a venire a galla. Questa innata capacità di scavare in profondità oltre la superficie delle cose lo rende anche un ottimo psicologo e un ottimo detective. In particolare, riesce a immedesimarsi come un profiler nelle mente delle persone e a ricostruire le dinamiche psicologiche di una determinata azione o reazione. Sono tutte qualità che lo Scorpione deve a Plutone, pianeta delle profondità dell’inconscio, del magma che arde sotto la superficie apparentemente più calma della crosta terrestre.

E poi, ancora, tutta una serie di altri poteri che invece trovano la loro radice in Marte, pianeta della “guerra”, che insieme a Plutone governa il segno:

  • massima esperienza come pilota, spia, cacciatore, tiratore e spadaccino
  • massima esperienza nell’uso di qualsiasi arma (da fuoco e non)
  • massima esperienza in tutte le arti marziali del mondo, in totale più di 127 stili di combattimento (!!)

Insomma, Batman mi sembra molto simile allo Scorpione: un grande combattente, con un fiuto incredibile per tutto ciò che non quadra, con una incomparabile capacità di spingersi all’estremo, di scavare in profondità, di “entrare nella mente” del suo avversario. E, soprattutto, letalmente affascinante, attraente e vendicativo.

Sul punto dello spirito vendicativo dello Scorpione, però, vale la pena di aprire una piccola parentesi: lo Scorpione non aggredisce, ma svela la propria anima poco alla volta, solo a chi supera alcune prove e si dimostra meritevole. Verso chi però “tradisce” una simile prova di fiducia, la reazione è la chiusura totale. Lo Scorpione ha sì un pungiglione letale, ma ce l’ha sul dorso: quando punge è di spalle, si sta allontanando da una determinata situazione che l’ha ferito. Quando punge, lo fa a malincuore, e il primo a soffrirne è proprio lui. Perché, diversamente da tanti altri, non prende le cose a cuor leggero: quando ci mette il cuore, lo fa fino in fondo.

comments

Oroscopo