LO ZODIACO DEI SUPEREROI – Wonder Woman (Vergine)

1475140470_wonder_woman_evoluzione

ASTRO-COMICS: LO ZODIACO DEI SUPEREROI
WONDER WOMAN: VERGINE

Ciao a tutti! Come state? Siamo rimasti un po’ indietro con il nostro Zodiaco di Supereroi. E’ il turno della Vergine: un po’ per la matrice mitologica della super-eroina (che guarda caso si chiama Diana Prince ed è figlia delle Amazzoni), un po’ per la natura dei suoi super-poteri, ho pensato a WONDER WOMAN, la prima eroina femminile della DC Comics (risale al 1941!).

I poteri di Wonder Woman hanno un forte legame con la Vergine. I super-sensi (soprattutto vista e udito), la capacità di comunicare con gli animali e la sua resistenza mentale contro gli incantesimi di magia nera, ma anche il suo Lazo D’Oro che impedisce al nemico di mentire.

Della Vergine ricordano, infatti, l’attenzione, l’occhio ai dettagli che le consente di capire al volo dinamiche e situazioni, ma anche di scorgere immediatamente le ombre della menzogna sulla verità. Spesso si dice che la Vergine vuole sempre avere ragione, ma la verità è che nella maggior parte dei casi ha ragione. Perché la sua intelligenza ferrea e inespugnabile le consente di inchiodare e mettere spalle al muro chi si arrampica sugli specchi di una logica zoppicante.

Ancora: la Vergine riesce a mantenere il sangue freddo anche nelle situazioni più critiche, e non lascia che l’emotività (la propria, ma soprattutto quella degli altri) offuschi il suo giudizio o comprometta la sua capacità di auto-controllo. Questo ricorda molto l’abilità di Wonder Woman di resistere agli incantesimi: lla nostra eroina ha il potere di neutralizzarne gli effetti, se non addirittura di volgerli in proprio favore!

Wonder woman dialoga con gli animali, che spesso le vengono in soccorso e la aiutano nelle sue imprese. Il rapporto d’intima connessione, comprensione e rispetto con il mondo della natura è uno dei grandi talenti della Vergine. Si dice che la Vergine ami l’ordine, e questo in un certo senso è vero. Non si tratta, però, dell’ordine nei cassetti o negli armadi. Si tratta della fiducia nell’ordine della natura: la Vergine sa che alla primavera segue l’estate, che a una certa azione corrisponde una determinata reazione. O ancora (e questa è proprio l’equazione della Vergine) che il proprio impegno e la propria onestà intellettuale saranno premiati da un risultato. L’ordine della Natura non tradisce, e questo per la Vergine è rassicurante. Questo significa dialogare con la natura: comprenderla, rispettarla e trarre ispirazione dai suoi equilibri.

E, infine, c’è un altro elemento che mi ha spinto ad associare Wonder Woman alla Vergine: la sua straordinaria classe! Non è solo bellissima (come Cat Woman o Supergirl) ma è anche elegante, sobria, impeccabile, sia in versione working-woman (Diana Prince) che in versione amazzone. Una vera dea dell’Olimpo, bella ed elegante come Persefone, la “Vergine” dello Zodiaco.

comments

Oroscopo