LO ZODIACO DELLE PRINCIPESSE: JANE (CAPRICORNO)

jane___zodiac_by_grodansnagel-d3d7on1LO ZODIACO DELLE PRINCIPESSE: JANE (CAPRICORNO)

Come state? Che dite, andiamo avanti con la nostra collezione di Principesse? Siamo arrivati al segno del Capricorno, un segno all’apparenza serio, severo, a volte anche rigido… all’apparenza, sottolineo! Perché l’atteggiamento a volte inflessibile nasconde una sensibilità e una profondità emotiva fuori dal comune.

Il Capricorno nasce con un “grande Progetto”, e deve trattarsi davvero di qualcosa di grande, in grado di durare nel tempo! Conosce la disciplina e il senso del sacrificio, purché si tratti di sacrifici utili per la realizzazione del suo progetto. Si dice che ogni segno contenga il suo opposto, e personalmente credo che per il Capricorno questo sia più vero che mai: sotto un atteggiamento così determinato e serio, vive un animo molto più emotivo, e molto più giocherellone (anche se difficilmente lo ammetterà!). Ha senso dell’umorismo (a volte un po’ cinico ma con grande intelligenza), ha il senso della famiglia e della costruzione di qualcosa che sia in grado di resistere al tempo anche nella sfera dei sentimenti.

Per il Capricorno abbiamo Jane Porter, eroina del 39º classico Disney (annata 1999). Ha l’aspetto aristocratico ed elegante del segno, oltre all’intelligenza e una lingua veloce e pungente. Insegna a Tarzan ad esprimersi in inglese, a leggere e scrivere e gli mostra le grandi città dell’occidente! Il Capricorno ha molto spesso una predisposizione naturale per l’insegnamento: è il segno di moltissimi docenti e professori.

Però, alla fine della storia, Jane rinuncia a tutti i comfort del cosiddetto mondo “evoluto” e resta a vivere con Tarzan in Africa, svelando pienamente l’elemento Cancro che alberga nel Capricorno: di fronte al vero amore (che è il più grande dei Progetti di vita) non esita a lasciarsi alle spalle tutti i progetti del mondo occidentale e ricominciare una nuova vita!

La donna Capricorno è spesso la “donna in carriera” fighissima, che sembra “fredda, lucida e spietata” ma sotto sotto ha una sensibilità, una dolcezza e un “senso della vita” fuori dal comune. Elegante, impeccabile, misurata, sembra sempre padrona di ogni situazione, ma anche lei ha qualche attimo di fragilità ed insicurezza, specialmente quando decide di mettere in gioco il cuore.

Sigourney Weaver di “Una donna in carriera” potrebbe essere un Capricorno, così come Lynette di Desperate Housewives (Felicity Hoffmann), sia per la classe che per lo straordinario senso dell’umorismo. Sono due personaggi femminili che personalmente adoro, e che sotto una scorza dura e sicura di sé nascondono un oceano di emozioni e di sfumature. E’ segno alle volte un po’ “incompreso” perché sembra sempre padrone di ogni situazione, anche delle più spinose!

La storia recente del Capricorno non è stata semplice. Dal 2008 (quando Plutone è entrato nel segno) è iniziata una fase di grandi risvegli. Da allora, chi era scivolato in una vita che non gli apparteneva fino in fondo ha iniziato un percorso di riavvicinamento al proprio centro. Un percorso che negli anni dal 2011 al 2014 ha mostrato i suoi capitoli più difficili. Il Capricorno è un segno orgoglioso, vorrebbe sempre farcela da solo, mentre in quegli anni ha dovuto chiedere aiuto, spesso alle persone sbagliate, a soci che si sono dimostrati immeritevoli, o legandosi a contratti che non hanno portato i benefici sperati.

In questo senso, il 2017 ha proprio il senso di tirare su le reti e raccogliere il frutto di tutti gli sforzi e di tutti i sacrifici degli ultimi anni (in molti casi, dal 2008 ad oggi) per muovere un primo passo verso la realizzazione del grande progetto. Perché i tempi sono maturi, perché l’hai pensato, progettato e preparato a sufficienza, e arriva il momento di muovere un passo sulla corda tesa. O la va, o la spacca. Questo significa che chi sogna un cambiamento lavorativo al quale ha dedicato i propri sforzi negli ultimi anni, arriva al momento in cui una possibilità più seria e coraggiosa se la “deve” dare. Perché, appunto, i tempi sono maturi, perché giunti a questo punto del cammino o ci si prova fino in fondo, oppure arriva il momento di “archiviare” un progetto e dedicarsi ad altro. Ed è per questo che sarà un anno decisivo, dove non mancherà la paura di sbagliare, la sensazione di sentirsi occhi e giudizi addosso, ma nel corso del quale prevarrà la verità di ciò che realmente desideri. Anche a costo di compiere un “piccolo” azzardo che, considerando il senso di disciplina e il realismo del segno, non sarà mai un vero e proprio “azzardo” perché poggia sulla costruzione di anni. Un anno che consente di sentirsi più vicini all’obiettivo e più vicini alla propria “verità”, più sereni e in pace con se stessi e di conseguenza con gli altri.

Insomma, un 2017 importante per il Capricorno, che ha il senso simbolico di diventare “maggiorenni”, di laurearsi in una vita più matura e appagante e, soprattutto, di puntare su se stessi. La preparazione è completa, arriva il tempo della realizzazione.

Si dice che il Capricorno sia la capretta di montagna, che con passo saldo e deciso, piano piano guadagna la vetta delle soddisfazioni più alte. E quando è vicina alla vetta, si può finalmente rilassare e godere la vista del mare. O, in altri termini, quando si sente “realizzato” può dar voce all’oceano emotivo della propria sensibilità e vivere più a fondo gli affetti. Ed è per questo che, in quest’anno che consente grandi goal per la carriera, molti Capricorni si sentiranno di riaprirsi all’amore. Perché gli ultimi anni, così “ripidi” di difficoltà, così affannati di delusioni e scoraggiamenti vari, hanno blindato anche il cuore di molti single che, tra febbraio e maggio, potrebbero sentire la “chiamata” e dare inizio al “disgelo”.

Un abbraccio a tutti i Capricorni della pagina!
Con amore,
xxx
S*


LEGGI QUI L’OROSCOPO MENSILE!
LEGGI QUI L’OROSCOPO SETTIMANALE


 IL NUOVO LIBRO DI SIMON E’ IN FINALMENTE LIBRERIA!
DISPONIBILE SU >>IBS<<>>AMAZON<< E IN TUTTE LE LIBRERIE E STORE ONLINE!

comments

Oroscopo