LUNA NUOVA IN VERGINE: UN NUOVO ORDINE

Ciao a tutti! Come state? Il 13 settembre il Sole e la Luna si congiungeranno al 20° della Vergine per formare la Luna Nuova di settembre. Come ormai saprete benissimo, la Luna Nuova è un “incontro” tra Sole e Luna, nel quale il Sole consegna un “messaggio” alla Luna affinché lei ce lo riferisca settimana dopo settimana, fase dopo fase.

Il messaggio contenuto da questa Luna Nuova è particolarmente potente e chiaro: è una sorta di “dichiarazione d’intenti” del nuovo Giove, recentemente entrato in Vergine, segno della logica, dell’organizzazione e del metodo.
Entrando in Vergine, Giove ha formato un’opposizione con Nettuno, pianeta delle più alte ispirazioni, signore dell’Ottocento romantico e del sacrificio delle grandi conquiste. Ma anche della “fuga dalla realtà” materiale in ogni sua forma. Dal 2012 Nettuno transita infatti in Pesci, nel proprio “domicilio”, dove esprime al meglio il potere spirituale della compassione. E’ il “responsabile” di un prepotente risveglio di spiritualità, in alcuni casi realmente “ispirata”, in altri ai confini del fanatismo. Dalle ansie millenaristiche del 21/12/2012 a un revival di New Age nelle forme più variopinte, alcune degne di nota e rispetto, altre probabilmente più sconquassate e strampalate, all’auto-revisionismo della Chiesa Cattolica in una direzione più democratica e compassionevole, nell’uomo che respira Nettuno nei Pesci si risvegliano una spiritualità e un potente senso di religiosità interiore.

Il senso profondo dell’opposizione tra Giove in Vergine e Nettuno in Pesci potrebbe essere espresso così. L’uno (Nettuno in Pesci) risveglia nell’uomo un senso più alto delle cose. Gli rammenta che ciascuno di noi proviene da “altrove”, da un luogo espresso simbolicamente dall’Acqua dei Pesci, dagli oceani delle emozioni più alte e difficili da definire. E quel filo che manteniamo con questo “altrove” nel corso della nostra vita terrena (quel frammento di “divino” che vive nell’uomo) è espresso simbolicamente proprio dall’archetipo dei Pesci, presente naturalmente in ognuno di noi e non solamente nei nati del segno. Nettuno in Pesci ha risvegliato una spiritualità che non ci consente più di “accontentarci” solamente di cose che si “toccano”. Ognuno di noi a proprio modo, secondo la propria sensibilità, ha alzato gli occhi al cielo in cerca di risposte più alte e profonde di quelle che politica, economia e attualità sono in grado di offrire.

Dall’altra parte, però, Giove in Vergine ci rammenta che – affinché questo frammento di “divino” possa prendere forma attraverso le nostre attività, i nostri progetti e le nostre relazioni – con la “materia” ci dovremo comunque confrontare. Ogni volta che un altro elemento (in questo caso l’acqua delle emozioni e della spiritualità) entra in relazione con l’elemento terra, la dinamica che si ripropone è in qualche modo simile: il fuoco delle iniziative, l’aria delle idee e l’acqua delle ispirazioni devono comunque “scendere a terra”, assumere una forma, una sostanza. Certo, la “terra” della sostanza può essere vissuta anche come un limite. Andiamolo a chiedere a Modigliani, per esempio, che si sognava scultore ma che non aveva la prestanza fisica per poter liberare l’idea dalla materia grezza della pietra, e che si ritrovo costretto a “ripiegare” sulla pittura. Questo è forse il motivo della plasticità delle sue forme, dei suoi caratteristici colli femminili, che sembrano più “sculture pittoriche” che non semplici dipinti.

Insomma, finché calpestiamo questa “dimensione” un qualche equilibrio tra ispirazioni e materia lo dobbiamo pur trovare, per evitare che le nostre idee e le nostre iniziative restino sospese nell’iperuranio. E’ questo ciò che l’opposizione tra Giove e Nettuno ci spinge a fare, e il messaggio di questa Luna Nuova secondo me riguarda proprio questo. L’utilità preziosa che ognuno di noi, secondo il proprio sentire e nell’area della vita ove più occorre, trovi un nuovo ordine in grado di esprimere le proprie ispirazioni più elevate e trasformarle in “vita”.

Per ciascun segno, la Luna Nuova cadrà in una diversa Casa Astrologica, indicando una differente area della vita dove risulta più utile e importante trovare e radicare questo nuovo ordine.
Nei prossimi giorni, compatibilmente con il massacrante lavoro della terza e ultima revisione del libro, cercherò di scrivere dei brevissimi Flash dedicati alla Luna Nuova del 13 settembre, con lo scopo di descrivere, segno per segno, l’area della vita in cui è importante lavorare alla creazione di questo nuovo ordine.

Ah, volevo scusarmi se in questi giorni “appaio e scompaio”.. siamo proprio agli sgoccioli di questo incredibile, faticoso ma bellissimo “viaggio” attraverso la scrittura del libro. Saprò farmi perdonare!
Un abbraccio a tutti!
A più tardi!
xxx
S*

astro_2at_17_luna_nuova_in_vergine_he.55042.41222

comments

Astro-Curiosità