MARTE IN VERGINE: IL POTERE DELLA LOGICA

Marte in Vergine

MARTE IN VERGINE: IL POTERE DELLA LOGICA

Marte oggi ha cambiato posizione sulla scacchiera dello Zodiaco: ha lasciato il fuoco del Leone (dove transitava dal 20 luglio) ed è entrato nella terra della Vergine, dove resterà fino al 22 ottobre. Vediamo un po’ cosa comporta questo cambio della guardia.

Innanzitutto, Marte è il pianeta dell’affermazione personale. Rappresenta l’azione, il coraggio e l’intraprendenza. In qualche modo, rappresenta il più stretto collaboratore del Sole: se il segno solare descrive i nostri grandi traguardi di vita, Marte racconta il modus operandi e le strategie concrete per raggiungerli. Qualsiasi direzione di crescita sia indicata dal Sole dell’identità, Marte la attua e la traduce in azione. Marte è assertivo, auto-affermativo e non accetta compromessi.

Quando Marte entra in Vergine, inizia a “funzionare” secondo i dettami del suo insegnamento, improntati a logica, intelligenza e capacità di analisi della realtà. Ecco quindi che Marte in Vergine significa affermazione personale attraverso il potere della logica. E’ un transito che ci rende più attenti e accurati, e più insofferenti verso tutto ciò che è illogico, capriccioso e non fondato su basi solide e rigorose. È il cervello fino che silenziosamente trova la soluzione che gli consente di primeggiare. Insomma, è un transito che porta ciascuno di noi a disputare le proprie quotidiane battaglie con cura, attenzione, acume ed intelligenza. E’ la capacità di costruzione di una linea strategica, fondata cioè su una concatenazione logica di azioni e reazioni. Non a caso, un bel Marte in Vergine rappresenta una delle colonne portanti del tema di nascita del Generale Rommel, la “volpe del deserto”.

I primi a beneficiare di questo nuovo transito sono, naturalmente, i segni di Terra. Per la Vergine, è un risveglio delle energie migliori: è la capacità di primeggiare con idee e soluzioni, di rimettere il lavoro sul giusto binario organizzativo, di proporre idee e progetti in modo convincente, di far vincere la propria logica sull’illogicità altrui. Gli stessi effetti positivi toccano anche il Capricorno, per il quale il nuovo Marte rappresenta un prezioso vento in poppa che sostiene il passo delle nuove imprese e dona coraggio a chi sta facendo un passo importante verso nuovi orizzonti. Cambia in meglio anche il cielo del Toro, che non solo guadagna un prezioso alleato, ma si libera della fastidiosa quadratura di Marte che ha appesantito il cielo d’agosto con qualche tensione legata alla casa, alle finanze o più in generale alla sicurezza personale. Adesso invece Marte forma un bellissimo trigono dalla Quinta casa che sostiene la creatività e l’espressione personale. e porta fortuna a chi attende pagamenti o risposte!

Lo stesso sollievo provano anche lo Scorpione e l’Acquario, che hanno trascorso un mese d’agosto con “Marte contro”. Allo Scorpione agosto può aver portato qualche scontro sul lavoro, o un senso di pressione per alcune scelte non facili legate alla carriera. Adesso, invece, Marte forma un bellissimo sestile dall’Undicesima casa che dona un’energia tutta nuova e consente di rimettere a fuoco obiettivi, priorità e strategie. Aumenta fascino e carisma e favorisce gli incontri. Diciamo anche che lo Scorpione si appresta a ricevere la visita di Giove, che da metà ottobre illuminerà il suo cielo con alcune nuove occasioni che hanno tutto il sapore della rinascita. Finalmente un po’ di sollievo nell’area delle relazioni anche per l’Acquario, che ha trascorso un’estate all’insegna di nervosismo e polemiche legate a soci, collaborazioni o contratti. In particolare, l’Acquario ad agosto si è confrontato con il non facile compito di andare incontro all’altro, accettare il suo punto di vista sul lavoro o le sue esigenze in un rapporto, senza sentirsi invaso o snaturato. Tutto questo ora si smussa, diventa più facile andare d’accordo ma anche pretendere dagli altri che rispettino la loro parte di un accordo. E’ un po’ come dire: nell’ultimo mese e mezzo io sono stato ai patti, adesso mi aspetto che tu faccia lo stesso. Intendiamoci, prima di prevedere fatti, un oroscopo descrive stati d’animo. E in questo caso è come se l’Acquario uscisse da una fase più “a testa bassa” ed entrasse in un nuovo cielo che lo vede più deciso e sicuro di sé, pronto a pretendere ciò che gli è legittimamente dovuto.

Il nuovo transito di Marte, invece, può portare un po’ di irritazione ai Gemelli (con possibili discussioni in famiglia) e al Sagittario (con un carico aggiuntivo di responsabilità soprattutto in campo lavorativo). E può rendere più insofferenti e polemici i Pesci nelle dinamiche di coppia: con Marte in opposizione può esser più difficile trovare il giusto equilibrio tra la dimensione individuale (“io”) e quella relazionale (“noi”). Più in generale, con Marte in opposizione è importante essere sicuri e decisi, senza però varcare la sottile linea dell’aggressività.

Per il Leone inizia un periodo più “battagliero”, nel quale tirar fuori le unghie e far sentire la propria voce soprattutto nelle trattative economiche e negli accordi di lavoro.

Per l’Ariete è un transito che consente di gestire al meglio le routine e l’agenda di lavoro. “Basta che funzioni!”, dice questo nuovo aspetto di Marte, che spinge l’Ariete a non accettare più passivamente ciò che non gira “bene”. Questo nuovo Ariete è animato da un forte spirito di organizzazione: sente istintivamente che si avvicina il momento di compiere un salto di qualità nel lavoro, e si vuole preparare al meglio per questo importante appuntamento di crescita.

Stesso mood anche per la Bilancia, che si accinge ad entrare nella fase più bella di questo 2017 che fin qui è stato soprattutto preparazione e faticosa aratura del campo. Arriva il momento di raccogliere il frutto di tanto sforzo. E vuole ottimizzare questo trampolino con ordine e metodo, senza lasciare le cose al caso.

Per il Cancro è un Marte che aiuta a tirar fuori la voce e dire le cose come stanno, senza sconti o giri di parole. Non solo: è un transito che permette di essere più obiettivi nell’attribuirsi il giusto valore. “Perché io valgo”, impara a dire il Cancro. La naturale conseguenza è che certi progetti, certe proposte o ruoli inferiori al suo valore o alle sue aspettative non li accetta più. Questo nuovo Cancro si scrolla di dosso il timore degli ultimi mesi, e dice “basta” a tutto ciò che rappresenta un compromesso non più accettabile. E allo stesso tempo, esprime le proprie idee in modo più energico e convincente.

Mi sembra di aver toccato tutti i segni! Più in generale, per tutto lo Zodiaco questo nuovo transito contiene un insegnamento importante: in un ogni tipo di duello o contesa, la soluzione intelligente prevale sulle urla e la ragionevolezza sulla prepotenza. Chissà che non aiuti il nostro pianeta a smussare gli angoli acuti di alcune posizioni insostenibilmente folli!

Vi abbraccio forte e torno a lavorare alle revisioni del libro!
Con amore,
xxx
S*


LEGGI ANCHE:
– l’OROSCOPO SETTIMANALE dal 4 al 10 settembre

comments

Bollettino del Cielo