OROSCOPO EDIZIONE SPECIALE – DICEMBRE 2015: SCORPIONE

8924801_s

OROSCOPO EDIZIONE SPECIALE
DICEMBRE 2015: SCORPIONE

Benvenuto al mese del sé. E’ tempo di auto-consapevolezza; tempo di riconoscere i meriti del proprio valore, di darsi una pacca sulla spalla per aver saputo superare brillantemente un lungo periodo di avversità. E di pretendere un simile riconoscimento anche dagli altri.

Il mese scorso, il Sole è tornato nella stessa posizione che aveva alla nascita. E’ lo “start!” del tuo giro intorno all’anno, l’inizio di un nuovo capitolo di vita, mese di desideri, di nuovi obiettivi e di bilanci: quali traguardi hai raggiunto negli ultimi anni? Che cosa senti ancora mancare nella tua vita?

Il mese successivo, la Seconda tappa del tuo giro dell’anno, stimola invece una riflessione sul tuo personale valore, sul tuo talento e su tutti gli “strumenti” di cui disponi per raggiungere i tuoi obiettivi. La Seconda casa, dove transitano il Sole e Mercurio nella prima parte del mese, rappresenta infatti sia il talento che il guadagno, entità inscindibilmente legate perché almeno in un sistema in equilibrio il guadagno proviene proprio dalla capacità di trasformare il talento in attività concreta attraverso il lavoro. Il tuo lavoro premia adeguatamente il tuo talento? Ti consente di esprimere ciò che realmente sai fare? Il rapporto tra sforzo e risultato è un rapporto sano? Oppure senti di investire energie senza un reale ritorno economico e soprattutto in termini di soddisfazione? E ancora: sei sicuro di conoscere realmente il tuo talento? Non è escluso – nella prima parte del mese – qualche nervosismo sul lavoro, con stipendi inadeguati o non pagati e qualche tensione con colleghi o con il capo.

Insomma, la prima parte del mese risente ancora di questa spinta alla “revisione”. Il tuo è un segno che non prende tutto per buono, ma ama verificare, testare, mettere alla prova. E in questo periodo sarai pronto ad accogliere ciò che merita di essere accolto dopo averlo però adeguatamente “testato”. E ciò che non passa la prova viene invece messo in discussione e, in alcuni casi, rimandato indietro al mittente senza troppi giochi di parole.

Più in generale, è un periodo che ti porterà a mettere a fuoco nuove certezze e una visione più nitida del futuro. Hai dovuto faticare molto negli ultimi tempi per aggiustare la rotta e per tornare al timone delle tue scelte. Saturno ti ha impartito un’importante lezione di crescita e di maturazione personale agendo “per sottrazione”: ha portato via molti punti fermi, soprattutto quando fornivano una conferma “esterna” del tuo valore. Ti ha costretto ad eliminare il superfluo, a lasciar cadere la vecchia pelle di abitudini ormai prive di linfa vitale.

Ora che stai tornando in carreggiata, avrai crescenti conferme che la direzione è quella giusta. Sia nel lavoro che nella vita affettiva, negli ultimi mesi hai dipinto un quadro che all’inizio aveva le fattezze di uno scarabocchio, e che ora mostra di essere un vero e proprio capolavoro. Ciò che appariva un disegno astratto avrà ora tutta la potenza simbolica di una direzione ben a fuoco. E ti avvicini a un 2016 che ti vede energico, agguerrito, determinato e che ti mostrerà che – pagato ormai il conto con Saturno – con un po’ di fiducia e di movimento puoi smuovere le montagne.

Per il lavoro, dicembre si apre un po’ in salita, con una situazione che va gradualmente migliorando nel corso del mese. A ben vedere, quest’inizio più faticoso è solamente un “effetto collaterale” della tua maggiore auto-consapevolezza di cui ho parlato finora. Certi compromessi non si accettano più, e nelle tue giornate farà capolino una parolina magica che talvolta arroventa i rapporti, ma ora più che mai è il caso di utilizzarla: “no”. Più polso, più grinta e maggiore coerenza ai tuoi principi ti renderanno più autorevole. Ricorda che anche il genitore più autoritario, sotto sotto, apprezza i “no” dei propri figli, anche dei più ribelli, quando (sempre sotto sotto) sono indice d’idee chiare e di carattere forte. La stessa dinamica la replichiamo nel corso di tutta la vita con le “figure di autorità” con le quali ci confrontiamo soprattutto nel lavoro. Vale quindi la pena di portare avanti qualche battaglia, con calma e con fermezza, che ti consentirà di affermare posizioni e punti di vista, o di difendere i tuoi diritti e le tue legittime aspettative. Dicembre è un mese interessante per avviare o consolidare i progetti professionali, per condurre trattative e portare a casa un buon contratto, nonostante qualche iniziale resistenza dei tuoi interlocutori di lavoro.

Anche in amore, a dicembre torna il sereno. Cuore avanti tutta!, con Venere che dal 5 torna nel segno, mentre la prorompente energia di Marte sarà protagonista a partire dall’inizio del 2016. Come a dire che Natale è tempo di promesse, e che con l’inizio del nuovo anno seguiranno anche i fatti. E qui si parla di convivenze, ma anche di matrimoni e di primi o secondi figli in arrivo. Resta sempre qualche conto economico in sospeso da appianare, ma il rilancio in ambito professionale permette di gettare uno sguardo sul futuro.

Venere nel segno risveglia anche i cuori solitari, instillando una nuova fiducia nell’amore. C’è chi apre le porte del cuore a nuovi incontri, e chi comincia a riconsiderare una recente conoscenza, pensando che una possibilità, tutto sommato, si potrebbe anche dare. Mettila come vuoi, ma il “regalo” della nuova Venere in Scorpione è che dopo tre anni così sofferti, torni a pensare che una nuova felicità sia possibile. E’ uno slittamento impercettibile, un cambiamento sottilissimo, un silenzioso clic che avviene dentro di te, e che si rifletterà nei “fatti” della tua vita con la prorompente potenza di un Big Bang: si torna a vivere.

comments

Oroscopo