OROSCOPO EDIZIONE SPECIALE – DICEMBRE 2015: VERGINE

8924803_s

OROSCOPO EDIZIONE SPECIALE
DICEMBRE 2015: VERGINE

Sono trascorsi tre mesi dal tuo ultimo compleanno ed eccoti al primo importante giro di boa del tuo viaggio intorno all’anno. Dal 23 novembre, e per le prime tre settimane di dicembre, il Sole transita, infatti, in Sagittario illuminando la tua Quarta casa, accompagnato per la prima parte del mese anche da Mercurio.

Per chi mi legge da qualche tempo e ha dimestichezza con le fasi lunari, questo primo giro di boa ha una funzione simile al Primo Quarto di Luna: si tratta del Primo Quarto dell’anno, fase del Giro che ti mette di fronte a possibili bivi e scelte attraverso i quali ri-confermare i tuoi più importanti propositi di crescita e di cambiamento attivati all’inizio di questo nuovo ciclo di vita.

Immagina il tuo compleanno come il momento in cui si forma un seme che contiene in forma potenziale le iniziative che nel corso dell’anno si svilupperanno e si trasformeranno in atto. Un seme che contiene già il DNA di come diventerai e lascia a te il compito di tirare fuori questo DNA e trasformarlo in vita vissuta. Nei tre mesi che seguono il compleanno questo corredo genetico inizia a “lavorare”. Il seme piano piano tira fuori le prime radici, ancora verdi e tenere, che iniziano a farsi strada nella terra circostante.

Arrivati al Primo Quarto (tre mesi dopo il compleanno) queste radici iniziano ad arrivare alla terra in superficie, quella più dura e calpestata dalle greggi. Occorre maggiore determinazione perché la radice si faccia breccia nella terra e spunti al di sopra della superficie. Se riuscirà, le tue iniziative diventeranno più visibili e si tradurranno in un primo risultato. Non sono ancora i frutti che coroneranno la vita dell’albero. Ma sono le premesse necessarie affinché l’albero nasca e porti frutto.

Tutto questo per dire che il transito che il Sole compie insieme a Mercurio in queste settimane ha proprio il senso di verificare quanto siano robuste le radici delle tue iniziative, quanto credi nelle “cose” che stai portando avanti, che si tratti di progetti di lavoro o di vita affettiva. È anche l’arena dove il nuovo che emerge si confronta con il vecchio, dove la spinta al cambiamento sfida l’inerzia di ciò che sei sempre stata. È questo che conferisce a questo transito la natura d’importante banco di prova su quanto credi nelle tue cose e quanto sei disposta a cambiare per farle diventare realtà.

E’ un’arena quest’anno più importante che mai, dato che rispecchia perfettamente la natura del tuo nuovo cielo. Da agosto, hai Giove nel segno, fortunato transito che porta grandissime occasioni di crescita e di cambiamento. Da settembre, Saturno è entrato in quadratura dal Sagittario, e indica proprio che per consentire a queste occasioni di crescita di attecchire e di portare frutti occorre costruire pareti più stabili e fondamenta più solide attorno ai tuoi progetti. Per alcuni significa puntare su un risanamento dell’economia, per altri sulla soluzione di un problema riguardante la casa che crea dispersioni di energie preziose. Penso ad esempio a chi ha deciso di porre fine a una situazione di affitto e sta investendo sull’acquisto della propria casa. O a chi avrà a breve un bimbo ed è impegnato nei necessari aggiustamenti alla propria casa. O a chi – sul fronte lavorativo – sta puntando su una maggiore indipendenza ed è in cerca di uno studio o di uno spazio lavoravo autonomo, magari dopo anni impiegati alle dipendenze di altri. Ed è proprio in questa fase dell’anno, nelle prossime settimane, che questo importante “tema” dell’anno prenderà vita attraverso occasioni e decisioni da prendere che mostreranno quanto ci credi, quanto ci tieni e quanto sei disposto ad investire per portare avanti le tue iniziative.

E’ proprio da questa settimana, con l’Ultimo Quarto di Luna nel segno e con i transiti in Sagittario, che chi crede abbastanza nei propri obiettivi troverà il giusto “scatto” per staccare di molte lunghezze chi cerca di mettere i bastoni tra le ruote.

Soprattutto se si tratta di discussioni sorte a seguito di diverbi al lavoro, o con il “parentado” o con un ex coniuge. Darai ampia dimostrazione di essere più forte degli ostacoli o delle difficoltà che Saturno dissemina sulla tua strada, o solo scopo – lo ripeto – di testare la tua determinazione nel perseguire i tuoi obiettivi. Mettiamola così: a volte le nostre iniziative non rispecchiano esattamente i nostri reali desideri interiori. Sono questi i casi in cui i transiti di quadratura “bassa” – attivi proprio in queste settimane – risvegliano domande come “è davvero ciò che desidero?”. Se la risposta è “no”, è il momento giusto per aggiustare la rotta. Se la risposta, diversamente, è “si” è il momento di confermare i propri obiettivi ed esprimere il massimo sprint. In queste settimane, ogni giorno che passa, è un tassello di consapevolezza in più. E ogni tassello di consapevolezza è una mossa in più verso la vostra trasformazione.

Nel precedente oroscopo parlavo di giovani che cercano una nuova o maggiore indipendenza dal nucleo famigliare. Ebbene, questo senso di libertà e riconquista di sé “contagia” ora tutti i nati del segno, che ora più che mai sente il bisogno di volare lontano, metaforicamente o anche con veri e propri viaggi e fughe d’evasione.

Rispetto alla settimana scorsa, il lavoro ha senz’altro una marcia in più, sotto un cielo che ti vede finalmente protagonista. E’ un ottimo momento per proporre e proporsi. Ci sarà probabilmente qualche ritardo nelle risposte, ma ora procedi come un treno.

Va meglio anche in amore, qualche dubbio sembra essersi sciolto nelle relazioni più recenti. E da sabato 5 Venere entra in un bellissimo sestile dallo Scorpione, preludio di un romanticismo che tornerà in voga tra i cuori e che rende questa fine d’anno ricca di occasioni d’incontro.

comments

Oroscopo