PESCI: OROSCOPO MENSILE – DICEMBRE 2016

8924794_s

OROSCOPO MENSILE 
Dicembre 2016

PESCI
Il cielo delle prime tre settimane di dicembre potrebbe somigliare a una trincea d’impegni professionali che ti spingono costantemente a dare prova di quanto vali attraverso sfide e prove. Per molti nati del segno, è un mese di sessioni d’esame intense che levano il sonno, di discussione delle tesi di laurea, di consegna di un progetto sul quale si gioca tutto, o più in generale di impegni lavorativi sui quali si misura il proprio valore. Tutto bellissimo, per carità, perché la maggior parte di queste “prove” sono il trampolino di lancio di grandi evoluzioni nella carriera o di grandi soddisfazioni personali. Nel corso delle prime tre settimana del mese, però, un pizzico di stress e di ansia da prestazione è da mettere in conto. Potresti avere la sensazione di avere tutti i riflettori dell’attenzione puntati su di te, di non poterti permettere sgarri alla regola o deviazioni, proprio come una marcia militare dove chi non tiene il passo riceve un richiamo o una bacchettata sulle mani.

A dicembre, infatti, il Sole percorre i gradi del Sagittario ed illumina la tua Decima casa, l’area del successo e della realizzazione professionale, ma anche il terreno delle grandi prove che innalzano (o abbassano, a seconda dei casi) la tua immagine pubblica, la tua reputazione e la tua autorevolezza. Da un lato, è la casa della carriera e del successo, e questo significa che a dicembre potresti portarti a casa i frutti di tanti sforzi degli ultimi 9 mesi. Dall’altra, però, è una casa in quadratura, un aspetto difficile proprio perché di ogni conquista mette in risalto l’aspetto più duro: quello delle “prove”, degli esami, della necessità di dimostrare quanto si vale. Per questo motivo, potresti avere la sensazione di essere nell’occhio del ciclone di molti impegni che si rincorrono, di non aver molto tempo o spazio vitale per te stesso. Per le stesse ragioni, agli altri potresti sembrare nervoso, teso o scostante, ma probabilmente sembrerebbe tale anche un centometrista alle olimpiadi negli istanti che precedono lo START: è una giusta concentrazione sull’obiettivo.

Non che tu debba preoccuparti più di tanto, però, perché giungi alla fine di quest’anno con tutti i “parametri” in crescita. Il cielo del 2016 (per lo meno, fino a settembre) ti ha spremuto per bene, ti ha insegnato il realismo delle cose, ti ha messo spesso di fronte all’evidenza che sottovalutando la fattibilità delle cose spesso ci si ritrova di fronte a problemi e difficolta non preventivate e occorre cambiare strada. Così facendo, però, con la pressione questo cielo del 2016 con Saturno e Giove in posizione severa ha generato un diamante. Te ne renderai conto il prossimo anno, ma questo mese di dicembre rappresenta un degno “anticipo” di un anno con nuove responsabilità e grandi soddisfazioni. E’ un cielo “meritocratico” che non fa regali, ma garantisce ciò che è guadagnato con impegno e dedizione.

Questa coda dell’anno segna una decisa crescita anche nei parametri più concreti della vita, a cominciare da quello economico: le finanze tornano a crescere, grazie all’incasso di alcuni vecchi pagamenti che di trovare la via del tuo conto nei mesi scorsi non volevano saperne, ma anche grazie a nuove opportunità di guadagno. Chi ha portato avanti una causa legale per recuperare mensilità di stipendi arretrati o contributi non versati inizia a vedere le prime soddisfazioni. Come dire: questo è un cielo che pareggia i conti e restituisce ciò che è stato ingiustamente negato. Le stelle sostengono anche chi si accinge a lanciare un nuovo progetto o un’attività d’impresa all’inizio del nuovo anno, anche se qualche ritardo con le banche è da mettere in conto e in generale è consigliabile non fare investimenti più grandi delle tasche.

Anche in amore, la fine dell’anno allarga le prospettive del cuore e sblocca molti progetti di coppia. Soprattutto il cielo della seconda metà del mese (e poi anche la prima metà di gennaio) con Marte nel segno, restituisce grinta e coraggio, due ingredienti indispensabili soprattutto per le giovani coppie che sentono il desiderio e la possibilità di fare sul serio, di mettere in cantiere progetti più adulti e ambizioni come una prima convivenza, una casa da acquistare insieme, un “sì” più solenne o un primo figlio. Ma sono due ingredienti preziosi anche per chi si scrolla di dosso un velo di pessimismo e torna a guardarsi intorno, desideroso di aprire le porte a un nuovo amore. Più nel profondo, è il tuo atteggiamento verso l’amore che sta cambiando: sei più maturo, forte e sicuro di sé… l’altro/a diventa una ricchezza e un completamento, non più un “appoggio” perché – ormai ti è chiaro – hai gambe lunghe e forti e non hai bisogno di appoggiarti a nessuno. Insomma, quest’ultimo mese dell’anno è ricchissimo di promesse di felicità che il 2017 saprà mantenere, non perché è un “anno generoso”, ma soprattutto perché te lo meriti.


IL NUOVO LIBRO DI SIMON E’ IN FINALMENTE LIBRERIA!
DISPONIBILE SU >>IBS<<>>AMAZON<< E IN TUTTE LE LIBRERIE E STORE ONLINE!


 

comments

Oroscopo