SAGITTARIO: Giugno 2016

8924793_sOROSCOPO MENSILE
Giugno 2016 – Sagittario

Ammetto di avere grande empatia verso il segno del Sagittario, perché è il segno che “ospita” Saturno, e camminare con Saturno accanto non è mai una cosa semplice: è un po’ come avere un’istitutrice tedesca, una “signorina Rottermeier” di Heidi che come sgarri ti allenta una bacchettata su una mano.

lo colgo dai vostri commenti, dalle persone che incontro, che questo cielo è faticoso, impegnativo, severo, non concede grandi pause di relax. D’altro canto, è un transito che si ripete ogni 30 anni, è un vero e proprio “tagliando” del senso di identità, d’indipendenza e di sicurezza personale. E nel tuo caso, è un cielo che ti spinge ad andare a fondo delle cose e rimettere a posto tutto quello che si è disallineato. E’ un transito con il quale il Sagittario convive sin dall’inizio dello scorso anno, per cui in parte ti ci sei “abituato”. Ma è anche vero che a marzo e aprile di quest’anno ha tirato un forte colpo di coda e che tutta la serie di problemi che sembravano risolti immediatamente si sono riaperti con dei ritardi e delle nuove difficoltà.

E adesso giugno è un po’ un momento per ricalibrare la rotta. Intanto ti dico subito che da settembre il cielo si farà più leggero perché Saturno resterà sempre nel segno ma non ci sarà più la quadratura di Giove, cosa che è stata un po’ un’aggravante di questo cielo fino a qui. E’ ora è un po’ come guardarsi allo specchio e rifare il punto della rotta, capire quelle che sono le cose che necessariamente vanno aggiustate, quelle che sono le correzioni di cui ormai non si può più fare a meno.

La prima fase del tuo percorso con Saturno (che possiamo chiamare di de-costruzione) sta per terminare. Si trattava di smontare ciò che non funzionava, di scavare nuove fondamenta per ricostruire. Da settembre ricomincia la fase di ri-costruzione con Giove a favore per cui il grosso del lavoro è alle spalle.

Questi tre mesi che separano da settembre sono un po’ come il momento in cui s’inverte la rotta, per cui torna un po’ di capacità di rivedere le cose in una prospettiva più larga. Negli ultimi mesi è stato un po’ come stare in trincea per cui erano talmente tante le difficoltà che era molto difficile riprogettare e guardare avanti. Adesso c’è la possibilità di tirare su la testa dalla trincea per guardarsi intorno e capire come si sta modificando lo scenario, quali sono le cose che funzionano e di che cosa hanno ancora bisogno, e come le si può rilanciare da dopo l’estate, perché allora il cielo sarà sicuramente molto più fertile per ripartire.

Questo vale sia nel lavoro sia anche a livello personale perché quello di Saturno è un transito talmente radicale che è come se portasse a mettere in discussione un po’ tutte le certezze, con una profonda verifica che si riflette “a cascata” nel lavoro, negli affetti, nelle amicizie, ma è qualcosa che parte più in profondità.

Anche in amore negli ultimi mesi perfino le coppie più felici e più solide hanno avuto probabilmente da fare con tali e tante di quelle difficoltà della quotidianità organizzativa, finanziaria e lavorativa che era molto difficile guardare le cose in una prospettiva un po’ più larga.

Da settembre sarà possibile ripartire per nuovi progetti e già da adesso c’è la capacità di seminare le premesse di belle novità: c’è chi comincia a progettare ad un matrimonio che avverrà probabilmente in autunno, chi comincia a pensare più attivamente all’avere un primo figlio, e più in generale si recupera anche un po’ la capacità di vedere le cose in una prospettiva più larga. Marte retrogrado va via dal segno, motivo per il quale sarà tutto meno nervoso, meno concitato, e si scioglie anche il nervosismo che a maggio ha reso il dialogo più difficoltoso.

Insomma, considererei Giugno come un mese in cui le cose si distendono un po’ e si inverte la tendenza del periodo, che si fa man mano più costruttivo e meno appesantito da continue contrarietà. Vele al vento, si fa rotta verso un settembre che cambierà definitivamente la polarità del tuo cielo. Con il polo “negativo” ti sei confrontato per oltre un anno e mezzo. Da settembre comincia a riemergere il polo “positivo”!

VOTO: 7

comments

Oroscopo