SCORPIONE: OROSCOPO DAL 27 MARZO AL 2 APRILE

scorpione

SCORPIONE

In questi giorni, una mia amica dello Scorpione si sta godendo il mare delle Maldive (beata lei!), “sfatando” questo periodo in cui gli astri la vorrebbero invece indaffarata con il lavoro, o impegnata a programmare un nuovo inizio professionale. Chissà, magari tra un bagno e un cocktail al tramonto, ogni tanto ci penserà, visto che questa Luna Nuova nella sesta casa attira proprio l’attenzione sul fronte del lavoro e della “riorganizzazione” degli impegni e delle responsabilità professionali.

Non si tratta di un cielo “difficile”, caro Scorpione, ma in questo periodo potresti avere la sensazione (che a tratti diviene certezza) di dover fare fronte a tutta una serie d’impegni o scadenze inderogabili alle quali, invece, vorresti sottrarti. Aleggia nell’aria un clima di leggera confusione, alimentata da un robusto desiderio di cambiare rotte e itinerari. Potresti sentirti un po’ stretto tra l’incudine e il martello, soprattutto se porti avanti un compito dove non senti pienamente riconosciuto il tuo valore, o se devi costantemente chiedere e sgomitare per ottenere ciò che ti spetta. Come dicevo già la scorsa settimana, non avere carta bianca e dover rendere conto agli altri crea un certo nervosismo in questo periodo, ma se accettare un compromesso ti avvicina comunque ai tuoi obiettivi, allora prova a chiudere un occhio. Per alcuni, una recente iniziativa di successo (anche fuori dagli schemi dell’abituale lavoro) potrebbe aver acceso il desiderio di esplorare nuovi orizzonti e territori professionali. Valuta bene i tuoi passi futuri: non è il momento di stravolgere, di azzardare anche impegnandosi finanziariamente in una nuova attività, ma in vista di un autunno del tutto vincente con Giove nel segno, ci si può cominciare a pensare. Nel frattempo, giovedì 30 potresti vivere un acceso confronto/scontro con un collega, il capo o la controparte in una trattativa. Vacci piano.

Alcune coppie ricorderanno come tra novembre e dicembre 2016 ci sia stato un momento di crisi. Non te ne parlo “per sadismo”, naturalmente, ma perché in questi giorni potresti ritirare fuori dal cilindro alcune questioni o dinamiche conflittuali nate in quel periodo e che ora hanno bisogno di trovare un loro “centro”. Nella maggior parte dei casi, alla base delle incomprensioni non ci sono dubbi sui sentimenti (o, almeno, non solo), quanto piuttosto questioni di carattere pratico, economico, forse legato al lavoro di uno dei due. Sarebbe un peccato rovinarsi l’umore per questioni tutto sommato futili, puntandosi il dito addosso come se ci fosse un “colpevole” assoluto. Ricordati che una coppia è pur sempre una “squadra”: giocate nella stessa metà campo una partita che alle volte mette zizzania, ma che vi vuole vedere complici. Giornate come giovedì 30 e venerdì 31 possono essere utili per dialogare e per trovare una soluzione, sempre che si riescano a calibrare i toni della discussione senza darsi inutilmente addosso. Non tutti i “confronti” vengono per nuocere, anche in vista di grandi progetti di vita condivisa che metteranno la parola “stabilità” alla vostra relazione. Consiglio per chi vive invece una crisi profonda: il tradimento non è una soluzione. Le storie più recenti proseguono tra passione e contrasti, forse a causa di distanze geografiche. Questo però non deve impedire al cuore di viversi un bel sentimento che può mostrarsi in tutto il suo splendore dalla seconda metà di quest’anno.


IL NUOVO LIBRO DI SIMON E’ IN FINALMENTE LIBRERIA!
DISPONIBILE SU >>IBS<<>>AMAZON<< E IN TUTTE LE LIBRERIE E STORE ONLINE!

LEGGI L’OROSCOPO SETTIMANALE PER GLI ALTRI SEGNI >>CLICCANDO QUI<<
LEGGI L’OROSCOPO MENSILE >>CLICCANDO QUI<<
LEGGI L’OROSCOPO ANNUALE 2017 >>CLICCANDO QUI<<


comments

Oroscopo