SCORPIONE: OROSCOPO MENSILE – MAGGIO 2017

SCORPIONE dorato

OROSCOPO MENSILE
Maggio 2017

SCORPIONE
Settima Tappa: “Anti-compleanno”

Il mese di maggio rappresenta uno dei momenti più importanti del tuo “Giro intorno all’anno”. Sono trascorsi sei mesi dal tuo ultimo compleanno e sei esattamente a metà strada. E’ il momento centrale del ciclo, il suo punto culminante, che ti consente di vedere con maggiore chiarezza ciò che sta accadendo nella tua vita. Immagina una traversata in barca a vela: è come essere esattamente a metà tra due coste. Non si vede più la riva dalla quale sei partito, e non si vede ancora la sponda verso cui stai navigando. E’ il momento di verificare le coordinate della rotta. Se stai andando nella direzione desiderata, arriva il momento di aumentare la velocità e prepararsi alle manovre di attracco. Se, invece, ti sei disallineato dalla rotta, in questa fase dell’anno le discrepanze ti appaiono più marcate che mai e ti invitano a dare i giusti colpi di timone per tornare in asse.

In questo periodo, non senza una certa insofferenza, vedi con maggiore chiarezza le “cose” che non stanno andando secondo i piani, o che non rispecchiano i tuoi desideri di cambiamento. Uso volutamente un termine così generico (“cose”) perché questo clima di verifica e revisione riguarda un po’ tutti i piani della vita, dai progetti lavorativi alle iniziative di cambiamento personale, fino ad arrivare alle relazioni affettive. Il campo dei rapporti interpersonali è probabilmente quello che maggiormente risente del clima di questo periodo: anche sul lavoro,  andare d’accordo con gli altri, fare squadra, scegliersi i giusti alleati e mettere un punto ai rapporti che non funzionano più sono punti “cruciali” del mese.

Se torni con la mente agli scorsi anni, potresti renderti conto di aver provato spesso a maggio stati d’animo simili: nervi a fiori di pelle, un diffuso stato d’insofferenza verso alcune situazione che ad un tratto non ti somigliano più, un senso di “bilancio esistenziale” e una necessità di agire per addrizzare il tiro. Certo, ogni anno è diverso, cambiano i fatti e le situazioni, ma questo clima emotivo potrebbe essere un appuntamento più o meno “fisso” di quello che io ho battezzato “anti-compleanno”, proprio rappresenta il punto opposto del tuo compleanno. Come dicevo, è un potente «specchio» che riflette l’immagine di ciò che stai diventando senza filtri e senza veli. Chi è alle prese con una decisione delicata, non sta più lì a rimuginare, mosso da frustrazione o irritazione, ma si anima di una nuova auto-consapevolezza che gli permette di agire. Come ho già scritto, molti nati del segno quest’anno faranno un passo indietro da una realtà nella quale non si rispecchiano più, per fare in realtà molti passi avanti verso una dimensione di vita più vicina ai loro desideri. Tieni presente, infatti, che da ottobre riceverai la visita di Giove nel segno, il “jolly” dello Zodiaco, una Lampada di Aladino che consente davvero di consegnare al cielo i tuoi desideri più belli e profondi. Proprio per questo, occorre iniziare a scrollarsi di dosso un po’ di zavorre che non fanno più per te. In questo senso, maggio è un mese di «rivelazione» su cosa tenere e cosa lasciar andare, e indica così il “portale” per questa nuova dimensione.

In campo lavorativo, si presentano occasioni e ispirazioni che mostrano nuove possibili direzioni. Per i lavoratori dipendenti, questo può significare nuovi incarichi o mansioni, ma anche una sterzata più brusca verso altre città, aziende o tipologie di lavoro. In alcuni casi, questi cambiamenti portano a guadagnare un po’ meno, ad accettare qualche temporaneo compromesso, ma da ottobre hai Giove nel segno: se scegli una strada nella quale ti rispecchi di più, ciò che oggi sembra un sacrificio rappresenta in realtà un investimento che ti ripagherà con gli interessi, Qualcuno tenterà forse di ostacolare questa «corsa» verso te stesso ma, animato da questa nuova consapevolezza, non ti lascerai intralciare facilmente. Nei mesi precedenti ti ho invitato alla cautela: ora, invece, è tempo di agire e scegliere. Chi invece un cambiamento l’ha attuato nei mesi scorsi, inizia a stabilizzarsi nella nuova posizione e a vedere progressi e risultati tangibili. Verso la metà del mese (e in particolar modo intorno al 15) alcuni movimenti positivi forniscono la conferma che una direzione intrapresa è quella giusta, o offrono l’occasione per imboccare nuove strade.

Per l’amore, maggio è il mese delle scelte che cambiano le prospettive del futuro. Questo che ho davanti è un nuovo Scorpione, ormai libero da ferite del passato e da intenti vendicativi, che vuole solo farsi strada verso una nuova felicità. Che vuole crescere accanto al partner con nuovi progetti di coppia. Lo vedremo meglio durante l’estate, ma già da metà maggio qualcuno potrebbe iniziare a parlare di una nuova casa o di un trasferimento in un’altra città che ha il sapore di una nuova partenza. Nei rari casi di coppie prossime al capolinea, arriva il momento di prendere una decisione, senza drammi o recriminazioni. Chi invece nei mesi scorsi ha riaccolto un ex nella propria vita, vuole che si rispettino le nuove «regole» del compromesso, pena l’espulsione. Da questo punto in poi si definiscono gli orizzonti del cuore, i dubbi si diradano e le scelte sono certezze che non ammettono transitorietà. I reduci da una separazione potrebbero vivere un momento di tensione con l’ex, che tuttavia sarà risolto entro la fine dell’anno.

Insomma, maggio è il mese delle idee chiare e delle rivelazioni. Saprai meglio che mai in quali rami scorre ancora linfa vitale, e quali invece sono ormai secchi. E’ un passaggio importante, soprattutto perché da ottobre avrai Giove nel segno: sarà bene farsi trovare con i rami migliori, per cogliere fino in fondo la sua luce di rinascita e di espansione.

Tappa del viaggio: Settimaanti-compleanno»), per approfondire CLICCA QUI
Focus su: immagine allo specchio, senso profondo del cammino, rivelazione. Compromessi, accordi, dinamiche interpersonali.


LEGGI ANCHE:


comments

Oroscopo