IL TALENTO DEL SAGITTARIO

IL TALENTO DEL SAGITTARIO

Il Sagittario è il grande esploratore dello Zodiaco. C’è una parola che ne sintetizza alla perfezione il talento: “oltre”. Se c’è un confine stabilito, il Sagittario farà di tutto per superarlo e vedere c’è oltre, animato da spirito d’avventura e da una potente curiosità. Esploratori e grandi viaggiatori hanno nel sangue un potente istinto Sagittariano. Ma il Sagittario è anche il segno della scienza per antonomasia, perché cerca il principio o la regola andando oltre il singolo fenomeno fisico. Ha una mentalità astratta: se il ferro da stiro scotta e il ghiaccio è gelido, il Sagittario cercherà di comprenderne il principio per arrivare a capire cosa è caldo e cosa è freddo senza toccarlo. E’ un esempio banale che contiene una verità: il Sagittario vuole comprendere il funzionamento delle cose per arrivare ad estrapolare una regola a partire dal dato di realtà. Il Sagittario è cittadino del mondo, e ha un rapporto molto stretto con tutto ciò che è “internazionale”: non lo interessano tanto i dintorni del vicinato più stretto, quando le terre e le culture lontane. Per questo, viaggiatori, interpreti, traduttori, piloti d’aviazione, grandi navigatori, astronomi/astronauti hanno tutti dentro di sé questo “germe” Sagittariano: l’attitudine a mettere in contatto culture o realtà diverse e lontane.


LEGGI ANCHE: 

Il talento degli altri segni CLICCANDO QUI
L’editoriale di Claudio Roe CLICCANDO QUI


comments

Oroscopo