VERGINE: Oroscopo dal 18 al 24 dicembre (2/2)

vergine 

OROSCOPO SETTIMANALE (dal 18 al 24 dicembre)
 VERGINE
LUNA NUOVA IN SAGITTARIO

In amore questo è un cielo che, per il momento, non esprime grandi evoluzioni. Trattasi di una parentesi che, come spesso ho detto, non è rappresentativa di un 2018 di progetti importanti. Ultimamente è possibile che anche nelle migliori coppie si sia discusso, o che ci sia stata una distanza emotiva e psicologica non sempre riconducibile ai sentimenti, ma a priorità e questioni esterne. Parte il recupero, e più ci avviciniamo alla fine dell’anno e più ci sarà un ritorno di intesa. Se hai allontanato per vari motivi una nuova conoscenza, ma senti che in fondo aveva qualcosa da dirti, ora potresti tentare un riavvicinamento. Perché non inviare un messaggino di amnistia attorno a mercoledì 20?

La stessa giornata può sbalordire se c’è una nuova persona pronta a stravolgere alcuni tuoi dogmi dell’amore… in fondo se vuoi riprendere a pensare “in due” (soprattutto dopo una separazione), devi anche metterti in discussione. Dalla prossima settimana Venere sarà a favore, e allora sì che si torna a parlare di amore. Con l’uscita di Saturno dal settore “famiglia” non cessano alcune piccole problematiche con figli, fratelli o genitori, ma senz’altro ora hai un piglio più risoluto nel mettere tutti i puntini sulle “i”. VIGILIA DI NATALE con sorprendenti notizie. <Torna indietro>

[ Pagina: 1  2 ]
[ Il settimanale degli altri segni  |  Oroscopo mensile | Venere in Sagittario (segno per segno) | Mercurio in Sagittario (segno per segno)  |  Giove in Scorpione (segno per segno)  ]

oroscopoAcquista ora il nuovo libro di Simon! COME SARA’ IL 2018? Simon & the Stars racconta il nuovo anno con la formula che in poco tempo l’ha reso l’astrologo più amato dal web. Il suo sguardo preciso e poetico non si limita alle previsioni ma, attraverso simboli, riflessioni e consigli, ci aiuta a esplorare (e affrontare meglio) questo nuovo capitolo della nostra vita. Come in un viaggio sulla macchina del tempo, infatti, Simon ci accompagna non solo verso il futuro , ma anche in un passato che gioca un ruolo fondamentale. Per capire da dove veniamo, chi siamo, e dove stiamo andando. In questo modo, l’oroscopo diventa un prezioso strumento in grado di indicare in quale punto della nostra storia personale ci troviamo, e quali traguardi o sfide abbiamo di fronte a noi. Proprio come un orologio, ci aiuta a leggere e interpretare il passaggio del tempo e gli snodi di una trama che, giorno dopo giorno, siamo noi a scrivere. Non a caso, anche quest’anno il racconto di ogni segno è affidato a un film, una narrazione emotiva e universale, che permette di comprendere meglio le tematiche principali del 2018. E, soprattutto, aiuta a mettere a fuoco la conquista che nel nuovo anno aggiunge un tassello al nostro continuo percorso di crescita e maturazione. Una novità di questa nuova edizione è «Un giorno per» al termine di ciascun oroscopo mensile: un prezioso calendario di date propizie da segnare sul nostro taccuino.

comments

Oroscopo