BILANCIA: OROSCOPO MENSILE – MAGGIO 2018 (1)

BILANCIA: OROSCOPO MENSILE – MAGGIO 2018 

Maggio è il mese della tregua. Quello di aprile è stato un po’ il cielo delle grandi lotte con l’ambiente circostante ma, in molti casi, ancor prima dentro di sé. Occorreva stabilire alcuni principi, mettere paletti, affermare posizioni e disputare certe battaglie dando prova di coraggio e di fiducia in se stessi. Bisognava tenere il punto su alcune questioni di fondo sulle quali, dopo anni più remissivi, non sei più disposto a chiudere un occhio. A maggio, con il Sole fuori dall’opposizione e Venere in aspetto armonico, questo clima si stempera. Hai le idee più chiare e, forte di alcune prime vittorie “parziali”, sei più sicuro di te. Si torna su un binario più produttivo e meno conflittuale. Chi ad aprile ha lottato per trattare/rinnovare un contratto, o per impostare un progetto, aveva la sensazione che il tempo volasse via tra dubbi, confronti e discussioni. Adesso la rotta è stabilita, gli accordi sono stati presi e si può iniziare a lavorare sul serio, impegnato il tempo in maniera più produttivo. Chi ha iniziato una nuova attività o cambiato referenti, comincia finalmente a prendere confidenza con un nuovo sistema. In molti casi, occorrerà aspettare l’autunno prima che una nuova “macchina” inizi a marciare a pieno regime di giri, ma già da maggio si ingrana una nuova marcia, dopo un mese di aprile nel quale molti hanno avuto la sensazione che certe cose girassero a vuoto.

La seconda metà del mese, poi, ha un cielo ancora migliore. Marte lascia la faticosa quadratura che ha appesantito gli ultimi due mesi con nervosismo, dubbi e vecchie paure. In alcuni casi, ha riacceso temi antichi come la sicurezza in te stesso, la necessità di renderti indipendente da certi condizionamenti. Ma, allo stesso tempo, ha accentuato anche il fastidio per alcune vecchie dipendenze che, come un “guinzaglio”, tiravano ancora in direzione opposta a quella che stai tentando di percorrere. Sul piano pratico, la quadratura di Marte potrebbe aver rallentato o fatto slittare alcuni progetti che ti stavano più a cuore, probabilmente perché c’erano altri impegni/priorità necessarie a fare cassa. Dal 16 maggio sganci questa zavorra di fatica e lentezza: Marte molla le ostilità e forma un bellissimo trigono che ti sosterrà per molti mesi. E’ un potente motore ausiliario che dona polso e decisione, un risveglio del desiderio di essere te stesso, esprimerti attraverso le tue attività, e dimostrare agli altri quanto vali. Crescono le energie, sale la voglia di auto-affermazione insieme ad un pizzico di competitività che non guasta.

Ma la novità più grande del cielo di maggio è il cambio della guardia di Urano. Lascia una lunghissima opposizione (durata ben sette anni!) ed entra nella tua Ottava casa. Ne riparleremo moltissimo, ma sul lavoro possiamo dire che termina una fase nella quale molte scelte erano più o meno consapevolmente dettate da esigenze altrui (il partner, i figli, un socio), ed inizia una parte nella quale il timone delle tue decisioni tornerà gradualmente nelle tue mani. I primi effetti potrebbero toccare i nati del segno che svolgono un’attività in società con altre persone. Urano in Ottava potrebbe comportare ad esempio un cambio di soci o nella struttura della società, una diversa divisione di ruoli e responsabilità, una diversa modalità di divisione degli utili. Potrebbe creare delle occasioni di espansione grazie all’ingresso di nuovi soci o di partner finanziari, o consentire la realizzazione di un progetto grazie ad un mutuo o un prestito. >>CONTINUA A LEGGERE<<

comments

Oroscopo