DEDICATO AL RE LEONE!

Leone

DEDICATO AL RE LEONE!

Caro Leone, oggi il Sole torna nel tuo cielo e dà il via ad un nuovo capitolo della tua storia. Quello che inizia adesso è un cielo di novità e grandi cambiamenti, nel quale le cose seguono spesso traiettorie non pianificate. Nelle righe che seguono lo chiamerò spesso “anno”, ma non mi riferisco all’anno solare che inizia il 1 gennaio. Mi riferisco invece al tuo anno, che comincia adesso e ti accompagnerà fino al tuo prossimo compleanno nell’estate 2021.  

Ed è un anno che rimescolerà parecchio le carte in tavola (già lo sta facendo) e ti spingerà a guardare in direzioni diverse dal solito, ma anche a fare un bilancio, una summa sugli ultimi 14 anni per capire se confermare o meno certe scelte. Come al solito, uso un film per raccontare questo scenario, e nel tuo caso ho scelto «THE FAMILY MAN» con Nicholas Cage. Perché è un film che parla proprio della possibilità di dare un’occhiatina in una vita “alternativa”, nella quale le cose avrebbero preso una direzione diversa se ad un certo bivio avessimo imboccato da un lato anziché dall’altro. 

Nicholas Cage è un broker di Wall Street, ha tutto: denaro, potere, un appartamento favoloso a New York. All’inizio del film, prende una decisione importante anche se, sulle prime, non si rende assolutamente conto che si tratta di una scelta che può cambiargli la vita. Prende un volo per Londra per andare a cogliere un’occasione di lavoro, benché la sua fidanzata lo implori di non partire: sente infatti dentro di sé che quel viaggio segnerà la fine della loro storia.

Lo ritroviamo tredici anni dopo, ricco e potente, ma anche molto solo. E di lei, naturalmente, non c’è traccia. Grazie ad uno strano “angelo custode”, gli viene data la possibilità di dare “un’occhiatina” a come sarebbe stata la sua vita se tredici anni prima avesse scelto diversamente. Si ritrova in una casetta di periferia con lei accanto e con due figli che non ha mai visto prima. Inizialmente gli sembra un incubo, cerca disperatamente di tornare alla propria vita di sempre. 

Fatto che sta che passa il tempo, e lui questa vita “alternativa” comincia ad amarla ed apprezzarla sempre più. Comincia a rendersi conto di cosa ha perso negli scorsi anni, di cosa significhi avere degli affetti, dei punti fermi. Torna a comprendere cosa sia più importante, andando all’origine di un percorso che ad un certo punto ha virato lasciando la via maestra. Sennonché proprio sul più bello quest’occhiatina finisce e lui si risveglia nel proprio appartamento di Manhattan. Ricco, potente e solo come prima. Ma a questo punto sa cosa vuole. Sa chi vuole: la cerca, la trova e la convince a tornare insieme. (continua)

comments

Oroscopo