Il Cielo del Momento

LA NOTTE DEI DESIDERI 


La dedico alla BILANCIA, che con grande fatica sta imparando la lezione dell’indipendenza. Sta togliendo le rotelline alla bicicletta per costruire una nuova stabilità personale. Un equilibrio che parta da dentro e non dipenda dall’appoggiarsi a qualcun altro. Si chiama “protagonismo” e tutti i passi fatti nello scorso anno vanno in quella direzione. Nella direzione di un debutto che nel corso dell’autunno la porterà a lasciare l’ombra delle quinte e a conquistare le luci del palcoscenico. A dire “ci sono anche io” ed esporsi senza paura di sbagliare. (per approfondire, LEGGI QUI)

La dedico allo SCORPIONE, che sta imparando a lasciar andare, a sciogliere una rabbia che si porta dentro da tempo e che ormai non fa bene a nessuno. Bruciano ancora certe delusioni, certi “tradimenti” che risalgono agli anni di Saturno in Scorpione (2o12/2015), ma a questo punto diventa indispensabile perdonare guardare avanti. Accantonare alcune vecchie “battaglie contro (qualcosa o qualcuno)” per abbracciarne di nuove, dedicate alla (ri)costruzione. E’ l’unico modo per attraversare un Mar Rosso che può portare alla promessa di una nuova vita. I prossimi mesi avranno il senso di svelare allo Scorpione il proprio “posto nel mondo” e mostrargli il luogo da chiamare “casa”. (per approfondire, LEGGI QUI)

La dedico al SAGITTARIO, che sta pian piano imparando a non abbassare troppo la guardia e a far valere i propri diritti. Negli anni passati ha subìto dei veri e propri “saccheggi”, e adesso sta lottando per riprendersi ciò che gli spetta, in alcuni casi con una vera e propria battaglia legale. Ma ancor prima si sta rimettendo in moto dopo anni in cui è stato “bloccato” da alcune responsabilità familiari che ne limitavano il movimento. Sta riconquistando una dimensione nella quale tornare a viaggiare, a muoversi di più e soprattutto a considerare un cambiamento, se la vita che conduce non rispecchia più i suoi desideri. (per approfondire, LEGGI QUI) (continua)

Altro da Il Cielo del Momento