MERCURIO IN SAGITTARIO PER I SEGNI D’ACQUA!

MERCURIO IN SAGITTARIO PER I SEGNI D’ACQUA!

E arriviamo anche ai segni d’Acqua. Per il CANCRO, Mercurio in Sagittario è un transito che consente di creare un clima più collaborativo nell’ambiente di lavoro e favorisce il dialogo con colleghi e collaboratori. Questo è un periodo di “risveglio” per il Cancro. Molti nati del segno avvertono il desiderio di dare al lavoro una connotazione più personale, dedicandosi a progetti che siano in grado di valorizzare di più il talento e l’iniziativa. O addirittura, lasciando un lavoro che ha stancato per trovare qualcosa di più stimolante e creativo. Insomma, tornare a puntare su se stesso. E in questo scenario, Mercurio nella Sesta casa consente di trovare i giusti riscontri dall’ambiente professionale: diventa più facile proporre idee e progetti con determinazione e soprattutto con il giusto potere di convincimento dell’interlocutore. Il cielo di questo periodo sostiene anche chi deve sostenere un esame universitario o una prova importante al lavoro per ottenere un rinnovo, una conferma o una promozione. Più in generale, Mercurio in Sesta casa stimola un riordino delle routine e degli equilibri vitali. “Ogni cosa al suo posto” dice il cielo di questo periodo, attirando l’attenzione su tutti quegli eventuali “spifferi” di disordine o di disorganizzazione che rendono meno confortevole il “tempio” della tua vita. Ma anche “mens sana in corpore sano”, stimolando a prendersi maggiormente cura di sé. Per questo motivo, qualcuno si iscriverà in palestra, inizierà a prestare maggiore attenzione all’alimentazione o a dare maggiore ordine alla vita. Sembrano piccole cose, ma sono tutti segnali del grande momento di ripresa che il Cancro sta vivendo e che lo accompagna ad un 2019 in crescendo! 


Con Mercurio in Seconda casa, lo SCORPIONE potrebbe avvertire il bisogno di stabilire confini più definiti intorno alle proprie “cose” (che si tratti di progetti lavorativi, iniziative personale o relazioni affettive). Mercurio in Sagittario significa stabilire confini più certi intorno alle proprie cose. “Questo è mio, questo è tuo”. “Questa responsabilità spetta a me, quest’altra no”. “Qui finisce il mio ambito di competenza, oltre questo confine te la vedi tu” sono tutte frasi che nel prossimo mese potrebbero toccare la mente di molti nati del segno. Ancora: Mercurio in Seconda casa spinge a chiedere il giusto e lavorare affinché le condizioni economiche del lavoro ne rispecchino esattamente la qualità e l’impegno. Per questo, chi ha una situazione contrattuale penalizzata o precaria, sentirà il bisogno di inoltrare o insistere in alcune richieste di adeguamento, dando anche degli aut aut, soprattutto da qui a metà gennaio. Non occorre ricordare che quest’anno Giove sta spingendo molti nati del segno ad aprire gli occhi per notare ciò che non va. A rimettere a posto tutto ciò che era scivolato fuori dal giusto binario, sistemando o chiudendo tutte quelle situazioni di lavoro (ma, ancora prima, di vita) che non girano più come dovrebbero. E in questo scenario, nel centro del mirino in questo periodo stanno finendo proprio gli aspetti economici del lavoro. E’ un cielo che permette di guadagnare di più, ma anche di dare un senso economico ad un hobby o ad un’attività più inventiva da affiancare al lavoro principale. Questo Scorpione vibra su frequenze più elevate, fatte di creatività e di espressione personale, al punto che molti stanno attraversando una vera e propria metamorfosi, passando da un lavoro ormai un po’ impolverato, che non offre grandi stimoli, ad attività che valorizzano di più il talento e l’iniziativa.


E chiudiamo con i PESCI, per i quali questo nuovo Mercurio in Sagittario forma una quadratura “alta” dalla Decima casa della carriera. C’è grande voglia di fare, che comporta però a tratti anche il rischio di strafare o di perdere qualche pezzo per la strada. Dopo anni con Saturno in quadratura, ormai hanno imparato che ogni iniziativa deve poggiare su un’attenta analisi dei “dati di realtà”, altrimenti il risultato non torna. Questo vale soprattutto per chi sta valutando un cambiamento o un investimento. C’è il rischio di farsi prendere un po’ la mano dall’entusiasmo e prendere sottogamba alcuni elementi economici dell’operazione. I Pesci stanno attraversando una fase di “transizione”. Dall’inizio di novembre, Giove in Decima casa ha alzato la posta in gioco del lavoro. Molti nati del segno sono saliti di livello, in posizioni più prestigiose ed importanti, ma anche più “delicate” ed impegnative. Perché, come diceva saggiamente il nonno di Peter Parker, «da un grande potere derivano grandi responsabilità.» Ecco quindi che nel cielo dei Pesci in questo periodo c’è da un lato grande entusiasmo e voglia di emergere, e dall’altro una certa paura di sbagliare, o di fare un passo più lungo della gamba. E’ un gioco di forze che ricorda quello tra acceleratore e frizione per affrontare una partenza in salita. Occorre trovare quel giusto punto di equilibrio necessario affinché l’automobile parta senza fare un balzo rischioso. Ma a ben vedere, questo gioco di forze è prezioso, perché ti consente di trovare il giusto equilibrio tra ispirazione e realizzazione. Che ti aiuta ad osare sì, ma anche a tenere alta la soglia dell’attenzione per evitare errori o distrazioni. Sul piano pratico, Mercurio in quadratura potrebbe rallentare le risposte, far slittare a gennaio la realizzazione di alcune iniziative o ritardare alcuni pagamenti. Occhio alle spese. 

Leggi anche:
Segni di FUOCO
Segni di TERRA
Segni d’ARIA

 

comments

Oroscopo