MERCURIO IN SAGITTARIO PER I SEGNI D’ARIA

Venere per i segni d'aria

MERCURIO IN SAGITTARIO PER I SEGNI D’ARIA
Hai già letto “L’Oroscopo 2020” di Simon? Clicca qui!

Per ACQUARIO e BILANCIA è un transito molto favorevole, che aiuta non solo a “pensare positivo” ma anche a “pensare alternativo”, a trovare modi originali e creativi per mettere a terra le idee e concretizzare i progetti. Ne beneficia soprattutto il lavoro: le cose iniziano a girare meglio, si attenua quella sensazione di doverle costantemente (e faticosamente) spingere in avanti, si guadagna di più e aumentano anche le strategie di guadagno. Soprattutto per l’ACQUARIO che, grazie a questo nuovo transiti, si libera finalmente di una lunga quadratura di Mercurio che da novembre potrebbe aver creato ritardi e rallentamenti nei progetti, nei pagamenti e nelle risposte. E, ancor di più, ha creato grande stanchezza mentale e confusione sugli obiettivi. Adesso con Mercurio a favore, il motore del lavoro torna a girare in modo più fluido, con risposte, conferme, pagamenti e soprattutto idee e prospettive più chiare. Per la BILANCIA questa seconda metà di dicembre e il mese di gennaio sono dedicati a “finanziare” le proprie iniziative d’indipendenza: c’è chi sogna più autonomia nel lavoro, chi di lasciare un impiego divenuto opprimente, chi di mettere un piede fuori dalla casa di famiglia. Questo dell’indipendenza è un tema centrale nel cielo di medio termine della Bilancia, e questi transiti aiutano proprio a trovare le giuste risorse per coltivare questi propositi di maggiore autonomia. In generale, sia per la Bilancia che per l’Acquario, questo è un periodo in cui i soldi tornano a girare. Si guadagna di più, si incassano i frutti di lavori dei mesi scorsi e si aprono nuove prospettive di entrata. 

Un discorso a parte meritano i GEMELLI, per i quali questo nuovo Mercurio in opposizione dal Sagittario spinge ad affrontare in maniera diretta una serie di questioni e discussioni che riguardano soprattutto i rapporti interpersonali. Sul lavoro, si tratta prevalentemente di discussioni sui contratti, o sulla natura dell’inquadramento professionale. Chi sente di non guadagnare abbastanza, o di avere un contratto di lavoro “precario”, troppo esposto alle correnti e ai colpi di vento, trova lo slancio giusto per chiedere maggiori garanzie. Tra l’altro, Giove ha appena lasciato l’opposizione e questo è di grande aiuto: in molti casi c’è la possibilità di riproporre nuovamente una richiesta già sollevata nei mesi scorsi (in particolare l’anno scorso di questi tempi; o sei mesi fa, a giugno). Questa volta, però, si parte da una posizione più forte. In virtù dell’anzianità maturata, dei risultati positivi di una fase di lavoro, o anche perché nel frattempo hai avuto modo mettere a fuoco il tuo ruolo e farti valere di più. 

E’ importante però che ogni richiesta o rivendicazione poggi su basi solide e rigorose. In altri termini, questo è un cielo che permette di chiedere (e di ottenere) ciò che ti spetta di diritto solo se hai maturato, ad esempio, necessaria anzianità di carriera, o se hai superato un test o un esame, o comunque se sei pronto ad uno scatto in avanti. Ogni richiesta deve essere precisa, circostanziata e trovare riscontro oggettivo nella tua posizione professionale. Al contrario, non è il cielo giusto per dare voce ad un più generico malcontento e chiedere di più in termini vaghi, perché è probabile che le risposte siano altrettanto laconiche. Se ci sono stati errori di valutazione su scelte o decisioni di lavoro dei mesi scorsi, è probabile che Mercurio te ne mostri meglio le conseguenze indicandoti però anche come aggiustare il tiro. In amore, Mercurio in opposizione spinge a confrontarsi in maniera più schietta e diretta, soprattutto se nei mesi scorsi ci sono state discussioni accese, se c’è stata una lontananza emotiva o, peggio ancora, un silenzio da “guerra fredda”. “Meglio parlarne”, dice Mercurio in opposizione, perché il dialogo è la più potente arma che abbiamo per sciogliere distanze ed incomprensioni. 

comments

Oroscopo