VENERE IN CAPRICORNO

Venere in Capricorno 2021

Un discorso a parte merita il Cancro, per il quale questa è una Venere “in opposizione”. Come dico sempre, per capire bene le opposizioni astrologiche bisognerebbe chiamarle in un’altro modo, perché la parola “opposizione” ha un significato ostile che spesso impedisce di coglierne la reale portata. Le opposizioni non sono altro infatti che transiti nella “casa dei rapporti”, che hanno il senso di spingere ad aprire un “falò di confronto” laddove ce ne sia la necessità. Confronti che in molti casi hanno a che fare proprio con i valori del Capricorno: definire meglio una storia, stabilire “chi siamo”…

…dare una direzione più chiara al rapporto. Solo nel caso di rapporti dove esistono questioni irrisolte, discussioni “tabù” o “non detti” importanti, l’opposizione di Venere può rappresentare la spinta giusta per tirarli fuori ed affrontarli in maniera diretta. Per le stesse ragioni, chi vive un forte dubbio in amore o ha il cuore impegnato in due storie, con l’opposizione di Venere sente il bisogno di prendere posizione con una scelta più definita. 

Per i segni d’Aria (Gemelli, Bilancia e Acquario) Venere in Capricorno rappresenta un invito a fare sul serio, ad abbracciare progetti più ambiziosi senza remore e senza sentirsi soffocare dal vincolo che comportano. Questo vale soprattutto per l’Acquario (“spirito libero” per definizione) ma anche per i Gemelli, per i quali il movimento rappresenta la dimensione ideale. Va anche detto però che i Gemelli hanno appena riconquistato Giove e Saturno a favore dopo anni di ostilità. Di conseguenza, il cielo delle coppie si alleggerisce da quell’alone di pesantezza e difficoltà che ha caratterizzato gli ultimi anni. Si riaccende il desiderio di costruire, di impegnarsi e fare sul serio. Di affrontare eventuali zone d’ombra nei rapporti per lasciarsi alle spalle questo periodo così complicato e ripartire con maggiore slancio.

L’Acquario invece sta preparando il campo per un nuovo inizio. Dal 1 febbraio infatti Venere arriva nel segno e dà il via ad un periodo più dinamico sia per le nuove conoscenze che per consolidare alcune frequentazioni in corso. Per chi ha chiuso di recente una storia, questa è una pausa di riflessione e raccoglimento, utile a chiarirsi le idee o ad eliminare le “scorie”. Nell’uno o nell’altro caso, lo scopo è lo stesso: preparare il campo ad un nuovo amore. Per la Bilancia, la quadratura di Venere potrebbe evidenziare un disaccordo con il partner soprattutto su tematiche che riguardano la casa (convivenze, traslochi, ristrutturazioni). O qualche indecisione sul fronte dei rapporti più recenti. In questo caso, Venere in Capricorno accentua una certa urgenza a prendere posizione, a capire se è “sì” o “no”. 

Per i segni di Fuoco, è una Venere che potrebbe creare dubbi o ripensamenti su alcuni recenti incontri. Il Sagittario potrebbe avere la sensazione che una persona incontrata nelle scorse settimane non sia affidabile o del tutto “limpida”. Il Leone potrebbe rendersi conto che una bruciante passione difficilmente potrà trasformarsi in una relazione da vivere nel quotidiano. E l’Ariete potrebbe rendersi conto che una recente conoscenza pretende più impegno e coinvolgimento di quanto non si senta pronto a dare in questo periodo.

In tutti e tre questi casi, o in ogni situazione simile, bisogna sempre tenere presente che i transiti in terra per i segni di Fuoco contengono spesso un forte invito al realismo. Un realismo che spesso sconfina nel pessimismo e tende a far apparire le cose più “difficili” di quanto siano realmente. Il consiglio è di sospendere il giudizio senza prendere decisioni affrettate. Sia nella direzione di farsi star bene una situazione che non convince fino in fondo, sia nella direzione opposta di liquidare come “difficile” una conoscenza che invece potrebbe avere qualcosa da dire. Per il momento, meglio vivere le cose come vengono, di osservare e di osservarsi. Agli inizi di febbraio, quando Venere entrerà in Acquario, avranno le idee più chiare e si sentiranno pronti a prendere una decisione. 

Abbiamo toccato tutti i segni, ma quelle che precedono solo solamente suggestioni, che non devono far perdere di vista l’insegnamento principale del transito. Con Venere in Capricorno, infatti, l’amore cresce attraverso l’impegno e la responsabilità. E’ una Venere che ricorda che ogni scelta importante implica la necessità di abbandonare tutte le alternative incompatibili. Se tieni ad una relazione, ci “stai” fino in fondo, senza se e senza ma. Altrimenti, meglio lasciar perdere. Può suonare “severo”, e del resto i transiti in Capricorno lo sono spesso. Ma proprio per questo crea una linea di demarcazione tra i rapporti nei quale vale la pena di impegnarsi fino in fondo e quelli che invece sono ancora in via di osservazione. Ancora, è un transito che ci spinge a dimostrare l’amore con i fatti e con la presenza, anziché con tanti giri di parole. 

Buona Venere in Capricorno a tutti!
Con amore,
xxx
S*

ACQUISTA “L’OROSCOPO 2021 – IL GIRO DELL’ANNO IN 12 SEGNI” 

LEGGI ANCHE:

comments

Bollettino del Cielo