VENERE IN GEMELLI PER I SEGNI DI TERRA

VENERE IN CAPRICORNO PER I SEGNI DI TERRA

Per il TORO, protagonista del cielo del momento, è un alleato prezioso soprattutto nelle discussioni e negli accordi che riguardano i soldi. Il Sole nel segno (e a breve anche Mercurio e Urano) pone il Toro al centro di un cielo di grandi novità e cambiamenti che, grazie a Venere, possono toccare anche la sfera dei guadagni con promozioni, bonus e riconoscimenti. Per alcuni, cambiano anche le modalità di guadagno: in qualche modo, si diventa più participi dei risultati del proprio lavoro, magari con una forma associativa o con un sistema di percentuali sugli utili. Dal punto di vista simbolico, quello che sta venendo fuori è un Toro che lotta per mettersi più in mostra ed essere più valorizzato. La prima parte di maggio (con Venere in Seconda casa e Marte in trigono) ha un cielo assolutamente favorevole per chiedere cambiamenti di ruolo, sede o condizioni economiche del lavoro. Questioni economiche o organizzative potrebbero essere al centro delle discussioni di alcune coppie che, anche dopo una lunga relazione, sentono il desiderio di rinforzare il rapporto con un matrimonio, con l’acquisto di una casa insieme o con un figlio.


Per la VERGINE è una Venere un po’ “dispettosa”, perché spinge soprattutto chi ha una relazione agli inizi a confrontarsi con la realtà dei fatti, soprattutto se di mezzo c’è una distanza geografica, una forte differenza di età o un altro “fattore di ostacolo” (come il precedente impegni di uno dei due). Soprattutto i nati della seconda decade (che si confrontano con l’opposizione di Nettuno) potrebbero aver “minimizzato” alcune difficoltà iniziali che invece, col tempo, tanto irrisorie non sono, o comunque richiedono un certo impegno per essere gestite. Le coppie solide, naturalmente, non temono dubbi sui sentimenti, salvo forse un periodo in cui il lavoro cresce di volume e di importanza e c’è meno tempo per stare insieme. Se qualcuno, però, nei mesi scorsi ha chiuso un occhio rispetto ad un problema di coppia, o si è sbilanciato troppo sul partner e sulle sue esigenze, arriva il momento di raddrizzare la bilancia. Anche perché questa quadratura arriva in un periodo in cui quasi tutto il cielo è a favore e quindi va contestualizzato nella giusta prospettiva: la Vergine inizia a darsi nuove occasioni di crescita o di cambiamento, inizia a puntare di più su se stessa, e di conseguenze pretende dal partner quello stesso appoggio che in più occasioni in passato è stata pronta a dargli. E, mi sento di aggiungere, è assolutamente giusto così!


E chiudiamo con il CAPRICORNO, che riceve Venere nella Sesta casa dell’organizzazione: è un transito che aiuta a rimettere in ordine l’agenda e soprattutto a creare un “sistema” nel quale le cose scorrono meglio. Migliorano i rapporti con l’ambiente di lavoro, soprattutto se nella prima metà di aprile ci sono stati attriti con colleghi, soci e referenti. In amore, è un momento in cui si parla molto dei doveri e delle responsabilità che un rapporto comporta. Il Capricorno è un segno che non ama le situazioni “indefinite”, dove non si capisce se si è amici, complici o amanti. Preferisce che i contorni del rapporto siano impostati in modo chiaro, e soprattutto pretende un certo impegno. Questo a maggio può diventare un banco di prova non certo per il Capricorno, quanto forse per alcune conoscenze recenti che hanno idee più libere e disinvolte sull’amore. Soprattutto perché in questo periodo il Capricorno, che in passato potrebbe aver chiuso un occhio o accettato alcune situazioni “sospette”, oggi non è più disposto a passarci sopra. Ed è probabile che alla prima cosa che non gli quadra, tiri fuori il cartellino giallo; alla seconda, quello rosso e senza prove d’appello. E non mi riferisce solo a possibilità infedeltà (perché in quel caso passa subito all’espulsione) ma anche a quell’atteggiamento qualunquista di chi vive un rapporto senza dargli la giusta importanza.

comments

Oroscopo