Il Cielo del Momento

VENERE IN SAGITTARIO – SEGNO PER SEGNO!


Anche i SEGNI D’ARIA colgono la spinta favorevole di questa nuova Venere. Soprattutto forse l’ACQUARIO, che si libera dalla quadratura di Venere che nelle scorse settimane ha creato un po’ di interferenze. Non solo una certa difficoltà di capirsi e andare d’accordo (che rappresenta l’effetto-base della quadratura di Venere), ma un vero e proprio senso di “freddo” attorno al cuore. Scoraggiamento, apatia, disillusione e tutta una gamma di emozioni frenanti. Con il ritorno di Venere in buon aspetto, la musica cambia. Prima di tutto a livello interiore, recuperando un po’ di ottimismo affettivo, dono del calore e della positività del Sagittario. E poi anche sul fronte esterno. Fioccano le occasioni d’incontro e svanisce quel senso di insicurezza/indecisione che nei mesi scorsi ha impedito di dare grandi chance alle nuove conoscenze (ammesso che ce ne siano state!). Per chi a settembre ha vissuto una delusione (tra storie finite e storie mai iniziate) si avvicina la rivincita di un incontro importante. O di un ritorno importante, ma in questo caso bisogna valutare se riaprire la porta o guardare avanti. In questo mese di ottobre, tutto può accadere e molti passeranno dallo status “single” a quello di “(felicemente) impegnato”.

Per la BILANCIA questa nuova Venere rappresenta un formidabile aiuto a dare voce al cuore. Per aprirsi e “dichiarare” un sentimento. Per dare contorni più definiti ad una recente conoscenza. Ma anche per affrontare un discorso importante di coppia. La cosa più significativa, da questo punto di vista, è che la Bilancia si scrolla di dosso quella paura di far rumore che in passato l’avrebbe spinta a non chiedere. A farsi star bene anche una situazione ambigua pur di non scombinare un equilibrio, o pur di non allontanare l’altro. Oggi, più forte e sicura di sé, se desidera qualcosa o se qualcosa non torna, apre bocca e chiede. Anche chi vive un rapporto ormai rodato è comunque pronto ad assumere in coppia un ruolo più protagonista. Non si sbilancia più sulle esigenze del partner ma, al contrario, è pronto a tirare fuori le proprie e a farle rispettare. Venere in Terza casa fa anche pensare ad una “proposta” importante, o anche ad un momento in cui, mettendo da parte l’orgoglio e le strategie, ci si dice: «mi piaci ed è con te che voglio stare!». Dritto per dritto, senza troppi giri di parole.

Un discorso a parte meritano invece i GEMELLI, per i quali l’opposizioni di Venere ha un po’ il senso di un «falò di confronto» dal quale molti rapporti usciranno trovando una definizione più chiara. Mi riferisco naturalmente alle frequentazioni più recenti (che ancora non hanno raggiunto un assetto stabile), ma anche ai rapporti a distanza o nati nella clandestinità. In questi casi, la domanda più ricorrente in questo periodo (dalla quale proviene la scelta del brano) è «cosa siamo?». «Cosa vogliamo essere, insieme?». Qualcosa del genere vale anche sul lavoro, dove molte situazioni indefinite devono trovare maggiore chiarezza. Dove non c’è più spazio per le ambiguità di referenti sfuggenti o per promesse mai davvero mantenute. Insomma, è come se i Gemelli un po’ a 360° sentissero il bisogno di capire chi hanno di fronte, cosa possono aspettarsi dagli altri e, ancor prima, su chi investire. Ma proprio perché l’opposizione di Venere è anche un invito a definire meglio le relazione, nelle prossime settimane qualcuno potrebbe decidere di fare quel passo e fissare una data per pronunciare il fatidico “sì”. 

Altro da Il Cielo del Momento