OROSCOPO EDIZIONE SPECIALE – DICEMBRE 2015: CAPRICORNO

8924799_s

OROSCOPO EDIZIONE SPECIALE
DICEMBRE 2015: CAPRICORNO

Tempo di cambiamenti… Un ciclo volge al termine, un altro sta per iniziare. Per le prime tre settimane di dicembre, il Sole percorre i gradi del Sagittario e si prepara a tornare nel tuo segno il 21.12, mentre Mercurio lo anticipa già dalla metà del mese.

Per questa ragione, le prime tre settimane del mese rappresentano la coda finale di un ciclo che finisce, e potrebbero apparirti avvolte nelle nebbie dell’attesa. Potresti oscillare tra l’impaziente attesa di un nuovo inizio e un pizzico di malinconia per ciò che resta alle spalle. E’ uno dei momenti più particolari dell’anno, una zona di crepuscolo che si esprime più attraverso sensazioni, sogni, intuizioni e percezioni che non attraverso i valori decisamente più “solari” dell’azione e iniziativa, che saranno invece i protagonisti del prossimo mese. Questa fase dell’anno somiglia moltissimo alla pausa in camerino di un attore prima della prima, pochi istanti prima che si alzi il sipario.

In queste settimane, nel silenzio inviolato dei tuoi spazi vitali puoi ascoltare più chiaramente la voce del tuo inconscio e delle tue intuizioni. “Senti” con l’inconfondibile chiarezza delle cose suggerite dalla “voce di dentro” che qualcosa di nuovo sta per entrare nella tua vita, ed è esattamente così.

L’Ultimo Quarto di Luna e i transiti della prima parte del mese restituiscono un orizzonte lontano, una prospettiva che guarda avanti con decisione al futuro. Probabilmente ottobre e novembre sono stati i mesi più importanti e impegnativi di tutto l’anno, e in alcuni casi i più delicati. Per diversi motivi. Perché dall’estate qualcosa è cambiato con l’arrivo del trigono di Giove, le cose sembrano essersi sbloccate sia per il lavoro che per i sentimenti. Perché novembre è stato un mese di scelte, a tratti sofferte ma necessarie per issare le vele e cogliere questo vento di cambiamento e di rilancio che ha cominciato a soffiare in estate. In certi casi si è stati obbligati a seguire questa direzione di cambiamento anche “fisicamente”, con trasferimenti o viaggi più frequenti.

Tutti questi cambiamenti possono certamente giovare al lavoro e alle finanze. Un po’ meno, invece, giovano ai rapporti con la famiglia e gli affetti, dove i mesi recenti sono stati affrontati con piccole preoccupazioni, o addirittura con separazioni che hanno allontanato sentimentalmente o geograficamente. D’altro canto, con Venere in quadratura dalla Bilancia, novembre ha portato una costante sfida: trovare il giusto contemperamento tra ambizioni da seguire ed equilibri familiari e affettivi da rispettare.

Finalmente sabato 5 Venere esce da questa fastidiosa quadratura e permette di accorciare una distanza, di rimediare a qualche mancanza o distrazione del cuore. Ma la domanda che pongo a chi si è “allontanato” (in termini simbolici o con una vera e propria distanza geografica) è: vuoi rimediare? Se la risposta è sì, allora occorre un pizzico di empatia e di comprensione in più nei confronti di chi ti sta (o ti è stato) accanto. Forse non subito, va bene, perché la prima settimana del mese trascorre un po’ nervosa con Venere ancora in quadratura. Ma almeno entrare nell’ordine d’idee. Non dimenticare che ogni segno contiene un frammento, piccolo ma potentemente luminoso, del suo opposto. E anche nel tuo segno, araldo della carriera e della realizzazione dei grandi progetti, c’è un frammento del Cancro, archetipo in questo senso della protezione degli affetti, delle radici e di ciò che trasforma due persone in una famiglia.

Per il resto, dicembre è un mese di preparazione che prelude a un importante nuovo inizio. Molti stanno per inaugurare una nuova attività, e fremono i preparative, con quel misto di emozione, paura e aspettative che caratterizza ogni importante partenza. E, per la prima volta dopo tanti anni (per alcuni dal 2008) la strada imboccata è quella giusta. Una strada che passa attraverso soddisfazioni, conferme e guadagni e punta dritta verso il successo e la realizzazione.

Clima di ripresa e di prossima rinascita anche per i cuori solitari: per Natale ci sono grosse sorprese da scartare sotto l’albero, anche per il single più incalliti che non mancano a un appuntamento con il destino. L’importante è riconoscerlo.

comments

Oroscopo