IL TALENTO DEL TORO

toro

IL TALENTO DEL TORO

Il Toro è il primo segno di Terra dello Zodiaco, e rappresenta la capacità di dare forma alle cose, di portare a terra le idee e calarle in una realtà tridimensionale. Non a caso, il Toro è il segno che rappresenta il potere formativo del grembo materno e, per analogia simbolica, ogni attività di costruzione e realizzazione concreta delle cose. E questo, in una realtà come la nostra, significa inevitabilmente saperci fare con i soldi. E il Toro, infatti, ha il senso del denaro, del risparmio, dell’investimento oculato. Sa come far girare i soldi, mescola perfettamente intuito, iniziativa, prudenza, realismo e senso pratico. Per questo, potrebbe essere un perfetto manager, o un amministratore di una società o di un bene. Perché il Toro, tra i suoi tanti talenti, sa come far “fruttare” le cose. Ha il senso della “costruzione” delle cose: il Toro è il porcellino paziente che tira su la casa di mattoni, quella che resiste agli attacchi del Lupo Cattivo. Altri segni potrebbero scegliere vie più semplici e sbrigative, ma con risultati meno solidi e duraturi. Per questo, è un perfetto costruttore, ha il senso del mattone e degli investimenti immobiliari. E per finire, è governato da Venere, e questo lo rende particolarmente attento ai piaceri della vita, a partire dal mangiar bene. Il Toro ha un talento eccezionale per la cucina, per la ristorazione e per tutto quello che riguarda il palato.


LEGGI ANCHE: 

Il talento degli altri segni CLICCANDO QUI
L’editoriale di Claudio Roe CLICCANDO QUI


comments

Oroscopo