ACQUARIO: OROSCOPO DAL 2 ALL’8 NOVEMBRE

ACQUARIO
Il lavoro non è (e non deve essere) fatto di solo impegno. È fatto anche di “piacere”. Di situazioni che ti fanno sentire vivo ed entusiasta delle cose che fai. Ecco, caro Acquario, da qui a fine anno è fondamentale capire quali siano gli aspetti del tuo lavoro che ti piace portare avanti, e che dunque andrebbero rafforzati. E quali invece non ti piacciono (giù) e che andrebbero quindi revisionati. Chi ha un lavoro dipendente di sicuro non ha questa libertà di fare e disfare, ma può comunque iniziare a mettere a fuoco le giuste richiede da formulare al proprio datore di lavoro per essere impiegato in altre mansione, per rivestire un ruolo diverso. L’inizio settimana è davvero interessante sul piano delle occasioni…

…ma anche delle idee e delle ispirazioni: facciamone buon uso! Tra l’altro nelle stesse giornate non escludo che ci siano anche chiamate e incontri, occasioni e conferme che possono ravvivare l’entusiasmo negli affari. So perfettamente che questo è un periodo periodo “particolare”, ma cerchiamo – per quanto possibile – di essere positivi e guardare avanti. Anche se il desiderio è quello di cambiare aria: novembre registra ritardi e rinvii, ma questo non significa di certo smettere di guardarsi intorno. Chi ha subito uno “stop” o per varie ragioni ha più tempo per sé, deve far tesoro di questo momento per aguzzare l’ingegno e trovare nuove soluzioni… una nuova vita è in arrivo entro l’inizio del 2021. (continua)