ACQUARIO: OROSCOPO DAL 22 AL 28 OTTOBRE

ACQUARIO Probabilmente questa è l’ultima settimana con un cielo che oscilla tra fatica e confusione. Entro novembre molte situazioni saranno più chiare e definite. Proprio per questo ora devi tenere duro, non lasciarti prendere dallo sconforto, perché tutti i pezzi del puzzle pian piano stanno andando (o tornando) al loro posto. Tra pochi giorni (e, per la precisione, l’8 novembre) Giove tornerà a favore, lasciando una faticosa quadratura che va avanti ormai da un anno intero. Ti aiuterà a crescere di “popolarità”, allargando la sfera dei contatti, delle conoscenze e, soprattutto, delle opportunità di lavoro. A questo punto, in vista di una fase di netta ripresa, direi che è arrivato il momento di fare ordine: osserva cosa accade tra giovedì 25 e venerdì 26. Sono due giornate pesanti, faticose ma, per certi versi, illuminanti e liberatorie. Qualcuno potrebbe comunicare il desiderio di andarsene…

…di lasciare un lavoro, spinto talvolta da alcune condizioni che ormai sono inaccettabili. Più in generale, per la sfera professionale è un giro di boa importantissimo, perché aiuta a ricreare quella stabilità e quella chiarezza di idee che nelle ultime settimane avevi perso. Da adesso in poi devi avere chiaro IL PROGETTO, gli obiettivi di lungo termine che ti sei prefissato. Senza perdersi in dubbi e incertezze. Se pensi che qualcosa non ti sia stato riconosciuto, chiedi. Se pensi di voler cambiare strada, agisci. La consapevolezza ora è il motore di tutto. Posizioni di responsabilità e crescita professionale possono arrivare entro la fine dell’anno, anche se tutto è commisurato alla propria esperienza e alle proprie capacità. Decisioni spiazzanti se hai una società, tra vendite, cessioni di quote e nuove collaborazioni.

comments

Oroscopo