CANCRO: IL TUO FIORE PER IL 2019

CANCRO: IL TUO FIORE PER IL 2019
In collaborazione con David Zonta

CANCRO#FattiAvanti
In principio sono venute a farmi visita alcune piante tappezzanti, le inarrestabili conquistatrici di terra, forti e determinate, ma tra di esse del tuo fiore nemmeno l’ombra. Poi ho smesso di cercarti in basso, al suolo e a testa china, e ho alzato lo sguardo. È lì che ti ho trovato, molto in alto e senza soffrire di vertigini, ho trovato il fiore di questo tuo 2019 appena iniziato. Ho visto una meravigliosa fioritura a grappolo, incredibilmente profumata. I rami, che son tronchi arrotati su sostegni ormai scomparsi ed inglobati in una stretta forte e sicura, si ergono verso l’alto per metri a sostegno del fogliame verde brillante e dei tanti fiori del colore che prende il nome dalla pianta stessa: Glicine. 

Il Glicine, una delle più belle e apprezzate piante rampicanti al mondo, è il fiore che in assoluto ti rappresenta. È una pianta in grado di arrampicarsi e superare facilmente i 15 mt di altezza, raggiungendo dimensioni ragguardevoli. Ha il fusto flessibile, ma solo in principio, e per questo necessita di supporti che lo sostengano; una volta raggiunta la maturità, il fusto si trasforma e da flessibile diventa forte e legnoso, simile a quello della vite, ma strutturalmente più compatto e in grado di auto sostenersi. Forti e affidabili, i suoi rami sanno in quale direzione andare ad appigliarsi, sanno farsi avanti come un free-climber che con presa sicura avanza verso la conquista della vetta. 

Infine, la fioritura. Il Glicine inizia a fiorire in età adulta e, durante i primi cinque anni dall’impianto, produrrà solo pochi e deboli fiori, utili a mostrare (e a mostrarsi) la potenzialità e la bellezza in essi racchiuse, un piccolo assaggio, un preludio a ciò che sarà. Ma una volta raggiunta la maturità, niente potrà fermare l’incredibile e strabordante pioggia di fiori, un vero e proprio spettacolo della natura. Ciò avverrà, guarda caso, nei mesi che vanno da Aprile a Luglio, gli stessi mesi della tua fioritura secondo gli astri.

Il Glicine e il segno del Cancro, dunque, uniti in un sodalizio che vuol essere uno spunto importante di riflessione. E allora, #FattiAvanti. È arrivato il momento di giocare all’attacco, di osare e, non dimenticartelo mai, di fiorire.

Buon anno! 

Simon & David Zonta

comments

Oroscopo