CAPRICORNO: L’OROSCOPO DI URANO

CAPRICORNO

Urano contro che va, Urano a favore che viene! Dopo anni di “tornanti” faticosi ed imprevedibili, finalmente arriva il momento di imboccare un rettilineo più favorevole e costante. Con Urano in quadratura dalla Quarta casa, l’aspetto più penalizzato negli ultimi sette anni è stato senz’altro quello delle “fondamenta”: la casa, la famiglia, le finanze, la continuità del lavoro ma anche – sul piano più interiore – l’autostima e la sicurezza personale, costellate spesso da dubbi sulla direzione intrapresa. Il Capricorno è un segno che nasce con un grande progetto e non bada a spese pur di realizzarlo. La cosa che più lo butta fuori strada è smarrire il progetto, metterlo in discussione o far fatica a (ri)trovarlo. E da questo punto di vista, gli ultimi sette anni con Urano contro hanno davvero rappresentato una prova importante: non “archiviare” un sogno nei momenti in cui sembrava del tutto fuori portata serviva proprio a renderlo più forte, a metterlo meglio a fuoco e a chiamare all’appello tutta la disciplina e la determinazione che il tuo segno sa esprimere. Qualcuno negli ultimi anni potrebbe aver cambiato casa o città più volte, faticando a trovare la propria giusta “collocazione”, potrebbe aver attraversato un periodo lavorativo dove non sono mancati alti e bassi, ritardi, accelerazioni e poi brusche frenate. Qualcuno potrebbe essere stato penalizzato nell’orgoglio e nell’indipendenza, essersi trovato in condizione di dover chiedere aiuto, di dover collaborare con persone che non si sono rivelate meritevoli.

Insomma, ora che Urano lascia la quadratura, il vento inizia a cambiare. Adesso il pianeta delle sorprese e degli imprevisti (stavolta positivi) percorre la Quinta casa della creatività, del benessere e, perché no, anche della fortuna. Sappiamo bene che il tuo è un segno che non ama fare grande affidamento sul “Fattore C”: al contrario, preferisce una costruzione più logica, metodica e meritocratica delle cose. Ma adesso inizia una fase che permette a molte situazioni di andare a posto da sole, apparentemente per un concomitanza di circostanze favorevoli, o per l’intervento di un deus ex machina che rimette le cose a posto. In realtà, non si tratta realmente di fortuna, ma ti ricompense e frutti: per chi non ha mollato un sogno, dimostrando di essere più forte di alcune avversità, arriva finalmente il giusto tempo della realizzazione. Con minora fatica, con tempi che si accorciano, con incontri che sembrano avere con sé la “risposta” giusta ai tuoi quesiti e alle tue necessità.

Il lavoro torna ad essere una ribalta sulla quale mostrare il tuo valore, e non più una montagna da scalare a mani nude per raggiungere una vetta che appare e scompare tra le nubi di imprevisti e probabilità. Il grande liberatore dello Zodiaco regala nuovi modi e occasione per rendere stabile il lavoro, per consolidare i frutti di sforzi e fatiche, ma anche per iniziare dare vita a nuove imprese più libere ed indipendenti. E’ un transito assolutamente positivo, che permette a molti di muovere un primo passo nella realizzazione di un progetto coltivato, difeso e sostenuto negli anni passati, in alcuni casi sin dal 2008, quando molti hanno compreso meglio il senso della propria vocazione di vita, hanno individuato la propria vetta ed iniziato la scalata. E adesso, dopo anni di fatica, con la stessa fierezza solenne e la stessa soddisfazione con cui Armstrong piantò la sua bandiera sulla Luna, si apprestano a cogliere il frutto di tanti sforzi. In molti casi, infatti, c’è la possibilità di riprendere in mano un progetto temporaneamente accantonato tra la fine del 2011 e la prima parte del 2012 (quando i tempi non erano ancora maturi) e dargli una seconda chance sotto un cielo più favorevole e pronto ad accoglierlo.

Ma con Urano nella Quinta casa del romanticismo, per molti la rivoluzione riguarda anche il cuore. Mi riferisco soprattutto ai single più “irriducibili”, quelli che il cuore l’hanno appeso al chiodo da qualche tempo, magari a seguito di una delusione, lasciando che la polvere della sfiducia e della diffidenza lo velassero. Inizia una girandola di incontri che lasciano a bocca aperta, riattivando il cuore e sfaldando vecchi dogmi e preconcetti. Tra i vari falsi miti da sfatare sul Capricorno, ce n’è uno più ingiusto che mai: passa per un segno serio, distaccato, talvolta cinico. Ma chi ti conosce fino in fondo, sa che sotto quell’apparenza di “durezza”, sei capace di vivere l’amore con una passione, un’emotività e una delicatezza fuori dal comune. Piuttosto, hai il “difetto” di prendere le cose sul serio: preferisci bagnarti nelle acque di un fiume sacro piuttosto che in quelle di una pozzanghera, e spesso nell’approssimazione indefinita di chi cerca una passione mordi e fuggi proprio non ti ci ritrovi. Beh, grazie a questo Urano nei prossimi mesi vedremo un Capricorno più appassionato e affascinante che mai, pronto ad aprirsi e ad andare incontro alla vita. Anche per le coppie più rodate si apre una fase più bella e romantica, che consente di mettere in cantiere un progetto importante che riguarda la casa, un trasferimento o una nuova visita della cicogna. Insomma, dopo un lungo periodo in “Pausa”, questo nuovo Urano corrisponde ad un deciso “Play” che riporta un prezioso movimento nel tuo cielo. E siamo solo agli inizi!

comments

Oroscopo