GEMELLI: OROSCOPO 2019

GEMELLI: OROSCOPO 2019

Caro Gemelli,
so benissimo che il 2018 è stato un anno impegnativo, e che ancor più lo sono stati i precedenti a causa di quella pesantissima opposizione di Saturno che ben ricorderai. E so altrettanto bene che quest’anno si sta chiudendo con una certa confusione in testa. Soprattutto chi di recente ha iniziato un nuovo percorso professionale, potrebbe fare una certa fatica a darsi un ruolo, a comprendere la propria collocazione in un nuovo gruppo di lavoro. Ma il “problema”, se vogliamo, tocca il tuo segno più a largo raggio e da più tempo. Perché da qualche anno a questa parte uno degli scopi principali è quello di spingerti a “ri-definire” un’immagine. Negli scorsi anni (quelli con Saturno in opposizione, 2015-2017) l’ha fatto per sottrazione, facendoti vedere una serie di situazioni che non andavano più. Nel 2019, Giove lo farà per addizione, con una serie di nuove opportunità che ti permettono di tirare fuori nuovi lati del tuo carattere. 

Ridefinire un’immagine. Ti ripeto queste parole perché faranno da sfondo al tuo 2019 e le devi memorizzare bene. In qualche modo, ti immagino davanti ad uno specchio, come facciamo un po’ tutti quando dobbiamo alleggerire un armadio troppo ingombro. Ti immagino a tirar fuori ad uno ad uno degli indumenti che negli anni si sono ammassati un po’ troppo, per provarteli e vedere come ti stanno addosso. Questo mi sta ancora bene. Questo è diventato troppo stretto. Questo ormai non mi somiglia più. Questo non mi è mai piaciuto, mi chiedo anche perché l’abbia comprato. Tutto è in revisione, progetti di lavoro, iniziative personali, relazioni affettive. Magari anche semplicemente per ri-scegliere una determinata situazione, per ri-confermare che un certo progetto merita i tuoi sforzi, o per rinnovare la promessa dalla quale nasce un rapporto. In altri casi, per rendersi conto che occorre addrizzare il tiro, che certe iniziative posso starti ancora addosso con qualche aggiustamento qua e là. O per aprire gli occhi su alcune situazione che ormai sono vecchie, non ti somigliano e non ti rappresentano più. 

Responsabile di questo “inventario generale” è l’opposizione di Giove, che mi ha sempre fatto venire in mente la scena dell’anello di “Match Point”. O cade da un lato, o cade dall’altro: in equilibrio sulla rete non può stare. E allo stesso modo, ciò che fa parte della tua vita quest’anno deve ricevere un “sì” pieno (anche dopo qualche piccola revisione) oppure finisce inevitabilmente nella metà campo del “no”. Perché solo eliminando ciò che non fa più al caso tuo si arriva a ridefinire un’immagine. Ma su questo già stai lavorando da un po’ di tempo, perché questo scenario di cernita (questo sì, questo no) è iniziato con l’opposizione di Saturno nel 2015 e quest’anno giunge se vogliamo ad un giro di boa. Ma allo stesso modo quest’anno lavora anche “per addizione”, mostrandoti una serie di nuovi abiti che potrebbero starti molto meglio addosso di quelli che già fanno parte del tuo guardaroba. Può trattarsi di proposte di lavoro che ti spingono a cimentarti in nuove attività, a tirar fuori lati del tuo talento che finora non hai esplorato abbastanza, ad assumere ruoli professionali diversi dal passato. Può trattarsi, sul piano affettivo, di incontri che toccano corde che di recente non hanno vibrato. Di veri e propri nuovi amori che ti risvegliano dopo un lungo letargo. Prima di addentrarci di più nel merito, ti dico che quest’anno tutto ciò che è “vecchio” ti apparirà più vecchio che mai e, per contrasto, ti mostrerà quanto tu sia cambiato. Allo stesso modo, tutto ciò che è “nuovo” risveglierà entusiasmo e voglia di fare, e ti mostrerà (stavolta per assonanza) quanto tu sia cambiato. Ma ciò che conta è che entrambe le cose (quelle che non ti rispecchiano più, quelle che iniziano a rispecchiarti) hanno il senso di svelarti una nuova identità personale. E’ un anno che permette di comprendere molto su se stessi, in alcuni casi di uscire da un labirinto nel quale molti nati del segno vagano sin dal 2012. 

comments

Oroscopo