IL FASCINO DELL’ARIETE

Ariete

TERZO CLASSIFICATO: ARIETE

Il terzo classificato del nostro contest – subito dopo lo Scorpione e il Toro – è l’Ariete, e anche questo dato non mi sorprende affatto. Perché c’è molto in comune tra questi due segni. Anche l’Ariete, infatti, è governato da Marte, pianeta dell’azione, dell’affermazione personale e, dicono alcuni, della carica sessuale. E’ Marte che gli attribuisce la sua natura “guerriera”: è impulsivo, competitivo, e il suo modo di affrontare la vita è “sfidarla”. E anche l’Ariete ha uno stretto rapporto con Plutone, che in Ariete è in esaltazione. Plutone è il pianeta più remoto e meno illuminato dai raggi del sole, è quel pozzo di lava profonda dal quale partono i desideri che chiamiamo “inconscio” (per approfondire il rapporto tra Plutone e “desiderio”, CLICCA QUA). In qualche modo, quindi, l’Ariete è una versione “diurna” e solare dello Scorpione, e lo Scorpione è una versione “notturna” e più tenebrosa dell’Ariete, ma alcuni aspetti li accomunano. Entrambi vanno maneggiati con cura: dentro hanno la potenza della lava che ribolle (fuoco liquido) e se li prendi dalla parte sbagliata può saltare tutto per aria. L’Ariete è tipico “maschio Alfa” (o, al femminile, è “la donna che non deve chiedere mai”): energico, intraprendente, impulsivo, a suo modo protettivo ma anche un po’ “macho”.


Leggi anche:
>>Il fascino degli ALTRI SEGNI<<
>>Approfondimento sui finalisti<<

comments

Astro-Curiosità