LEONE: OROSCOPO DAL 23 AL 29 MARZO

leone

LEONE
Quanto più larga è la visione, tanto maggiore è la possibilità di comprendere il momento storico che stiamo vivendo e, ancor prima, le ripercussioni personali che ha su di te. Sul fatto che sia un momento difficilissimo non si discute, ma comprendere il suo senso può essere un buon punto di partenza. Cosa vorrà dire tutto questo? Sappiamo che il 2020 per il Leone è un anno di cambiamenti. Così come sappiamo che molti nati del segno sono entrati nel nuovo anno (prima di questa emergenza) confusamente scontenti della propria posizione lavorativa. E, guarda caso, con l’arrivo di Saturno in opposizione, tutto si ferma. O quanto meno rallenta. 

E così facendo, ti dà modo di fermarti un attimo, di riflettere. Di guardare le cose da una prospettiva più larga perché nei mesi scorsi tutto preso nel fare, hai avuto meno tempo per pensare. Ma andiamo più in profondità. Saturno stimola una riflessione specifica. Ti spinge a tornare indietro nel tempo, ripercorrendo a ritroso il torrente della tua crescita fino ad arrivare a quattordici anni fa. Con due scopi. Primo: ritrovare mentalmente quell’entusiasmo e quell’amore che ti hanno fatto imboccare il percorso lavorativo (e, prima ancora, di vita) sul quale ti trovi in questo momento. E secondo: capire dove, come e quando hai smarrito quell’entusiasmo. (continua)

comments

Oroscopo