LEONE: Oroscopo dall’11 al 17 dicembre (2/2)

leone 

OROSCOPO SETTIMANALE (dall’11 al 17 dicembre)
 LEONE

Sei innamorato, Leone. O comunque ti senti amato. O per lo meno questo è l’obiettivo che ti prefiggi in questo periodo. Ad un tratto vedi tutto “rosa” (più o meno), dopo che gli ultimi due mesi hanno evidenziato mille difficoltà che, in un certo senso, ti hanno fatto allontanare dalle emozioni. E’ bene catturare, come in una fotografia, questa sensazione. E portarla con te nel nuovo anno. E’ una strana alchimia questa, che ti fa sentire vitale, in fermento, a volte anche fragile. Ma è proprio da questa fragilità che puoi recuperare una sana autenticità del cuore, quella verità che cercherai e ritroverai nel 2018. Tra i single potrebbero essere già sorti dei nuovi riferimenti per il cuore, ma se l’ostinazione o le delusioni del passato l’hanno “blindato” in una gabbia d’acciaio, allora dovrai ricrederti nelle giornate del fine settimana che, a mio avviso, sono le più potenti di questo periodo per amare.

Sabato 16 è impossibile che Cupido non faccia una piccola visita, anche da chi non ti aspetti. Ti viene chiesto di amare in maniera diversa, di stupirti, di rivedere i tuoi diktat del cuore. Questo vale anche se di recente hai discusso con il partner o se vuoi recuperare una storia: riavvicinarsi si può, ma devi mollare ogni resistenza o presa di posizione. Chi è in un’annosa crisi, a questo punto potrebbe dirsi: «con o senza il partner, purché si ami». Ovvero: o si rinnova il rapporto, o si guarda altrove. <Torna indietro>

[ Pagina: 1  2 ]
[ Il settimanale degli altri segni  |  Venere in Sagittario (segno per segno) | Mercurio in Sagittario (segno per segno)  |  Giove in Scorpione (segno per segno)  ]

oroscopoAcquista ora il nuovo libro di Simon! COME SARA’ IL 2018? Simon & the Stars racconta il nuovo anno con la formula che in poco tempo l’ha reso l’astrologo più amato dal web. Il suo sguardo preciso e poetico non si limita alle previsioni ma, attraverso simboli, riflessioni e consigli, ci aiuta a esplorare (e affrontare meglio) questo nuovo capitolo della nostra vita. Come in un viaggio sulla macchina del tempo, infatti, Simon ci accompagna non solo verso il futuro , ma anche in un passato che gioca un ruolo fondamentale. Per capire da dove veniamo, chi siamo, e dove stiamo andando. In questo modo, l’oroscopo diventa un prezioso strumento in grado di indicare in quale punto della nostra storia personale ci troviamo, e quali traguardi o sfide abbiamo di fronte a noi. Proprio come un orologio, ci aiuta a leggere e interpretare il passaggio del tempo e gli snodi di una trama che, giorno dopo giorno, siamo noi a scrivere. Non a caso, anche quest’anno il racconto di ogni segno è affidato a un film, una narrazione emotiva e universale, che permette di comprendere meglio le tematiche principali del 2018. E, soprattutto, aiuta a mettere a fuoco la conquista che nel nuovo anno aggiunge un tassello al nostro continuo percorso di crescita e maturazione. Una novità di questa nuova edizione è «Un giorno per» al termine di ciascun oroscopo mensile: un prezioso calendario di date propizie da segnare sul nostro taccuino.

comments

Oroscopo