LO ZODIACO DELLE PRINCIPESSE: POCAHONTAS (SAGITTARIO)

Sagittario pocahontas

Questo periodo così “severo” è stato necessario ma anche molto “duro”. Molti nati del segno ne escono induriti, disincantati, penalizzati nella loro libertà di movimento. Il Sagittario è il grande “viaggiatore” dello Zodiaco, il cittadino del mondo che non conosce confini. Ma è come se gli scorsi anni gli avessero sequestrato il passaporto. Come se gli avessero consentito di muoversi meno, ancorato a continue responsabilità e limitazioni legate soprattutto alla sfera dei soldi, della casa e della famiglia. Ma soprattutto ne escono più forti, risoluti, pronti a prendersi la loro rivincita.

Ed è proprio questo il senso del 2021, il primo anno con Giove e Saturno a favore da molti anni a questa parte: rimettere il Sagittario al posto che gli spetta. Restituirgli ciò che gli ultimi anni gli hanno portato via. Mi torna sempre in mente la battuta epica di Pietro Savastano in “Gomorra”: «ci riprendiamo tutto quello che è nostro!». Ci sono poi nati del segno che certe disattenzioni degli anni passati le hanno “pagate” anche con una causa legale, per difendersi da una “colpa” che non gli spettava o per difendere un proprio diritto. Il 2021 può essere l’anno di una “sentenza” che rimette a posto le cose, o comunque di un passo avanti importante per rimettere in equilibrio la bilancia della giustizia. 

Ma soprattutto il nuovo anno restituisce il passaporto al Sagittario. Gli restituisce le ali, la possibilità di muoversi, viaggiare, spaziare e tornare a cavalcare verso nuovi orizzonti. Svanisce quella sensazione di essere frenati, bloccati, “esiliati” (passami il termine) dalla vita che desiderano. Ed è questo uno dei doni più belli del nuovo anno: tornare in movimento, recuperare capacità per immaginare un mondo migliore, e le occasioni giuste per raggiungerlo.

Insomma, se è vero che gli scorsi anni l’hanno per certi versi “danneggiato”, è anche vero che l’hanno “rafforzato”. L’hanno portato ad aprire gli occhi, a guardare le cose in una luce diversa, più realistica e più “auto-protettiva”. Ora ha una carrozzeria più solida, un veicolo più stabile, e la possibilità di rimettersi in viaggio. Alla volta di un posto migliore, o della realizzazione di desideri ed aspirazioni che negli anni passati sono rimasti indietro.

Come dico sempre Nel cuore di ogni Sagittario c’è un viaggio dei sogni, simbolico o letterale che sia. Che si tratti di un’altra città, un’altra nazione o semplicemente una vita diversa, c’è luogo dell’anima che attende di essere chiamato “casa”. Ora è tempo di rimettersi in marcia per raggiungerlo. E quando ci sarai finalmente arrivato, ti renderai conto i “visti” sul passaporto necessari a varcare quella frontiera, te li sei conquistati proprio in questi 5 lunghi anni, così preziosi e difficili al tempo stesso, che ti stai finalmente lasciando alle spalle.

Buon 2021 di rivincita, Sagittario!
Con amore,
xxx
S*

ACQUISTA “L’OROSCOPO 2021 – IL GIRO DELL’ANNO IN 12 SEGNI” 

LEGGI ANCHE: 

comments

Oroscopo