Il Cielo del Momento

Mercurio in Acquario -

MERCURIO IN ACQUARIO – SEGNO PER SEGNO


Qualche difficoltà sul fronte della comunicazione potrebbero incontrarla anche TORO e SCORPIONE, con i quali questo nuovo Mercurio forma un aspetto di quadratura. Con Mercurio “storto” in primo luogo c’è il rischio di fraintendersi, di non spiegarsi bene o saltare a conclusioni avventate e spesso errate. Ma, ancor prima, anche per loro la quadratura di Mercurio è uno stimolo ad affrontare discorsi “impegnativi” e a parlarne apertamente senza cercare di girarci attorno. Soprattutto se si tratta di questioni che creano ansia, perché il senso della quadratura è proprio uno “spintone” ad affrontare frontalmente ciò che mette a disagio. Può trattarsi di un discorso con il partner che che il senso di chiarire una volta per tutte in quale direzione stia andando una relazione. Può trattarsi di un discorso di lavoro che è stato troppo a lungo rimandato. Entrambi i segni hanno  Giove a favore, incentivo ancor più forte ad affrontare apertamente le cose. 

Il CANCRO si libera dell’opposizione di Mercurio che nelle scorse settimane potrebbe aver creato un certo nervosismo e una venatura polemica nel dialogo. E considerando che anche Giove è tornato a favore dalla fine di dicembre 2021, direi che il cielo del Cancro piano piano sta guadagnando punti! Tanto più che dai primi di marzo anche Venere e Marte molleranno finalmente l’opposizione, e si smorzerà quella sensazione di essere perennemente “sotto esame”, di dover sempre dimostrare qualcosa a qualcuno o lottare per ottenere ciò che dovrebbe essere “scontato”. Ancora per qualche settimana, però, queste opposizioni spronano il Cancro ad alzare la testa, a tenere il punto, ad agire per ottenere ciò che merita senza lasciarsi frenare da paure, insicurezze o condizionamenti. L’uscita di Mercurio dall’opposizione, inoltre, può sbloccare trattative impantanate, ed accelerare l’iter di risposte o questioni burocratiche legate soprattutto a mutui, prestiti e tasse.

Con gli altri segni (VERGINE, PESCI, CAPRICORNO) questo nuovo Mercurio non forma aspetti “dinamici” e quindi per l’astrologia potrebbe essere “neutrale”. Il suo insegnamento però è sempre lo stesso: ad allargare le vedute. Ad abbracciare la filosofia di un pensiero aperto e guardare le cose da una prospettiva diversa, cercando nuove soluzioni a “vecchi” problemi, o nuove strategie per raggiungere gli obiettivi di sempre. Perché in qualche modo i transiti in Acquario nascondono sempre un piccolo o grande “eureka!”. Possono davvero capovolgere le prospettive mostrando strade e opportunità alle quali non avevamo mai pensato finora. (continua)

Altro da Il Cielo del Momento