MERCURIO IN LEONE NEL TEMA NATALE

So che qua si leverà un coro di “non è vero!”, ma Mercurio in Leone tende ad iniziare ogni frase con la parola “IO”. Del resto, parliamo del pianeta del pensiero nel segno del protagonismo, ed è normale che lo stile di comunicazione sia spesso “ego-riferito”. Il che non è sempre un male, perché Mercurio in Leone sa esporsi, metterci la faccia. Dice la sua, anche a costo di essere criticato o avversato, e certamente non se la rimangia pur di assecondare gli altri. Tutt’altro: le idee diventano punti d’onore, e talvolta è proprio l’orgoglio a condizionare il pensiero («non cambio idea per non darla vinta agli altri»). Allo stesso tempo, però, Mercurio in Leone è leale, tiene fede alla parola data e ha grande considerazione per i propri… “sudditi”. E’ un grande oratore, e riesce spesso a “nobilitare” (o “ingigantire”?) le cose di cui parla.