SAGITTARIO: OROSCOPO DAL 17 AL 23 MAGGIO

SAGITTARIO
Siamo entrati in una fase professionale, che avrà una durata di circa due mesi, in cui sarà importante mediare. Mediare con i propri referenti, spesso “ambigui” o poco organizzati, ma mediare anche nella scelta di “cosa fare” e “cosa non fare”. Da questa settimana, oltre a Venere e Mercurio, anche il Sole entra in opposizione, e sarà bene cercare di tenere in equilibrio diverse situazioni di lavoro. In certi casi, c’è chi si trova tra l’incudine e il martello di due collaboratori o capi che non sempre si trovano in accordo su certi progetti. Non a caso, ad esempio, nelle giornate di giovedì 20 e venerdì 21 potresti sentirti sotto pressione o in una situazione “poco garantita”. 

Qualcuno deve superare un problema di lavoro che al momento appare difficile da sbrogliare, soprattutto se alla base c’è una forte divergenza di vedute sugli obiettivi o sull’impostazione del lavoro. In questo periodo anche la firma di un contratto o la conferma di un rinnovo potrebbero subire dei ritardi, dandoti spesso una sensazione di “precarietà”. Chi cerca di imporsi o ribellarsi ad una situazione vissuta come “ingiusta”, deve mettere in conto che dall’altra parte qualcuno cercherà di fare muro. La seconda metà dell’anno darà maggiore spazio di manovra, e maggiori opportunità per chi vuole cambiare lavoro. In questo momento, però, meglio fare buon viso a cattivo gioco. (continua)