SAGITTARIO: OROSCOPO MENSILE – DICEMBRE 2017

SAGITTARIO: OROSCOPO MENSILE
Dicembre 2017

Benvenuto nel mese degli inizi e delle nuove partenze. Quest’anno la volta celeste festeggia il tuo compleanno con un regalo speciale, te lo consegnerà il 20 dicembre, quando il Sole lascerà il tuo segno portandosi via anche Saturno. Dopo oltre due anni e mezzo di prove e fatiche, difficoltà e responsabilità aumentate, il pianeta con gli anelli prosegue il suo cammino entrando in Capricorno e ti lascia in pace! E’ un vero Capodanno Astrologico, una festa della Liberazione in grande stile.

Certo è, però, che Saturno accanto ti cambia la vita. Se torni con la mente a tre anni fa e ripercorri le fasi salienti di questo lungo periodo, potresti renderti conto che è stato il più denso di eventi, cambiamenti e situazioni che ti hanno richiesto di mostrare maturità e senso di responsabilità; o di fare delle scelte in grado di affermare un principio di identità e di volontà (questo lo posso accettare, questo no). Ma ti hanno chiesto anche di aprire gli occhi e mettere a fuoco una serie di situazioni che ti stavano sfuggendo di mano per riportarle sulla retta via, o di dare meno fiducia a chi non ne meritava, iniziando a proteggere meglio i tuoi interessi. C’è stato bisogno di rinforzare le radici e le fondamenta, di eliminare in molti casi preoccupazioni ed incertezze legate alla sfera della casa e della famiglia. Alcuni nati del segno hanno affrontato un trasferimento importante negli anni scorsi e hanno dovuto lavorare sodo per ricreare un nuovo senso di casa e di famiglia altrove. Altri si sono dovuti rimboccare le maniche per difendere un’unità familiare messa a dura prova da una serie di eventi e difficoltà.

Sia come sia, tutte queste prove te le stai per lasciare alle spalle. Saturno “consegna” al 2018 un Sagittario diverso, più saldamente ancorato al terreno delle concretezza, più lucido e accorto (forse anche più disilluso) ma sicuramente più capace di guardarsi le spalle ed evitare saccheggi. Fino al 20 dicembre, però, Saturno è ancora lì, a colloquio con il Sole, Mercurio e Venere. Ed è per questo che alcuni temi del passato potrebbero tornare in auge per l’ultima volta, un po’ come gli esercizi al termine di un libro scolastico: servono per un ripasso, per una verifica finale dei concetti espressi nel testo, per accertarsi che hai appreso la lezione. Ancora una volta potrebbe essere la sfera della famiglia ad attirare l’attenzione: magari perché c’è un progetto che non mette d’accordo tutti, che impone di coordinare impegni o aspirazioni di tutti.

Non immaginare situazioni “preoccupanti” perché spesso anche le buone notizie familiari richiedono un’attente gestione/organizzazione. Perché magari in una coppia uno dei due riceve una proposta di lavoro importante all’estero o in un’altra città, perché un test di gravidanza dà un risultato inaspettatamente positivo e bisogna capire come fare per riaggiustare al meglio l’assetto della coppia. In altri casi, potrebbero essere questioni legate alla casa e alla famiglia che ti stanno dando un certo filo da torcere, magari perché c’è una casa da vendere ma non si riesce a trovare una soluzione che metta d’accordo tutti. Insomma, negli ultimi mesi potresti aver avuto la sensazione di essere diventato il “motore immobile” che regola una serie di delicati equilibri di famiglia, di aver dovuto faticare per tenere tutti in accordo e in armonia. E adesso, con questi ultimi passi di Saturno, potresti avere nuovamente questa sensazione ed esserne anche (giustamente) un po’ stufo. Innanzitutto, tieni conto che siamo alle battute finali di un lungo percorso e che tra meno di 20 giorni suonerà la campanella della ricreazione nel tuo cielo. Ma soprattutto tieni conto che quello di dicembre è il cielo delle (nuove) soluzioni: che tante situazioni affannose di quest’ultimo anno potrebbero ripresentarsi perché questo è il momento giusto per risolverle in via definitiva, spesso con colpi di genio e fortuna che neanche immaginavi.

Anche nella sfera professionale l’anno potrebbe chiudersi con conferme e belle notizie che rimescolano le carte. Qualcuno, dopo aver faticosamente costruito un rapporto migliore con il proprio ambiente di lavoro, potrebbe ricevere una proposta da un’altra azienda, o una promozione che porta però a cambiare team, orari, abitudini o colleghi. Molti nati del segno, invece, hanno trascorso gli ultimi anni in “compagnia” di una vertenza o di una causa legale che aveva proprio il senso di ripristinare un equilibrio di giustizia, rivendicando qualcosa che gli era stato portato via o rimandando al mittente una colpa che non spettava loro. In questi casi, sotto l’albero di Natale potrebbe esserci la conferma che la situazione si sta finalmente sbrogliando o si sta indirizzando nella giusta direzione. La risoluzione di una questione legale (e ancor prima delle preoccupazioni che ha creato negli ultimi tempi) è una zavorra che si sgancia nel passaggio al nuovo anno e che pone le basi per un 2018 più favorevole e costruttivo.

Anche il cielo dell’amore giunge in molti casi ad una svolta. Molti hanno trascorsi gli ultimi mesi in un tira e molla emotivo che ha toccato soprattutto le nuove relazioni o, al contrario, le coppie in crisi. Un cielo altalenante dove il Sagittario ha messo in mostra alcuni lati apparentemente capricciosi ed incostanti, che in realtà nascondevano una più profonda confusione interiore. “Né con te, né senza di te” sembrava essere il motto di alcune relazioni che hanno vissuto la seconda metà di quest’anno tra accelerazioni e brusche frenate. Anche in questo senso, l’anno si chiude con una nuova virgola di certezze: o dentro, o fuori. O c’è davvero una possibilità di costruzione/ripresa, o non vale la pena di perdere tempo ed energie. Questo vale anche per chi si è “accontentato” di vivere una relazione tra le quinte con una persona impegnata: o tutto, o niente. Alcuni, poi, vivono una conoscenza sorta in maniera virtuale nelle scorse settimane (con una chat d’incontri o simile) che, almeno per il momento, non ha ancora attraversato la prova del nove di un incontro reale. Il cielo di dicembre, con Venere e Mercurio nel segno, rompe questa fase di attese e congetture, e permette di calare questi nuovi incontri in una tridimensionalità pienamente vissuta.

Insomma, tutte le pedine si stanno disponendo su una scacchiera sulla quale sta per iniziare la tua partita vincente. Quegli ultimi strascichi di fatica e di vecchie preoccupazioni stanno per essere spazzati via da un vento di ripresa. Tutte le incertezze lavorative stanno per lasciare spazio ad un cielo di soddisfazione. E tutti i dubbi vissuti in amore si stanno sciogliendo sotto i raggi di un nuovo sole. Questi ultimi due anni ti hanno consentito di fare un importante tagliando di revisione al motore: hai ripulito il carburatore dalle scorie, allargato l’apertura alare, riprogrammato la rotta e immesso nuovo carburante. Hai alleggerito il carico delle zavorre, preso posto al centro della pista e stai scaldando i motori. Ricorda di attivare i tergicristalli per spazzar via la polvere del pessimismo – retaggio della lunga presenza di Saturno nel segno – e recuperare così una prospettiva nitida. Perché ora è tempo di decollare e, dall’alto, assistere all’alba di un nuovo giorno.

Tappa del viaggio: Prima (per approfondire CLICCA QUI)
Parole-chiave: immagine allo specchio, senso profondo del cammino, rivelazione. Compromessi, accordi, dinamiche interpersonali.


capricornoAcquista ora il nuovo libro di Simon! COME SARA’ IL 2018? Simon & the Stars racconta il nuovo anno con la formula che in poco tempo l’ha reso l’astrologo più amato dal web. Il suo sguardo preciso e poetico non si limita alle previsioni ma, attraverso simboli, riflessioni e consigli, ci aiuta a esplorare (e affrontare meglio) questo nuovo capitolo della nostra vita. Come in un viaggio sulla macchina del tempo, infatti, Simon ci accompagna non solo verso il futuro , ma anche in un passato che gioca un ruolo fondamentale. Per capire da dove veniamo, chi siamo, e dove stiamo andando. In questo modo, l’oroscopo diventa un prezioso strumento in grado di indicare in quale punto della nostra storia personale ci troviamo, e quali traguardi o sfide abbiamo di fronte a noi. Proprio come un orologio, ci aiuta a leggere e interpretare il passaggio del tempo e gli snodi di una trama che, giorno dopo giorno, siamo noi a scrivere. Non a caso, anche quest’anno il racconto di ogni segno è affidato a un film, una narrazione emotiva e universale, che permette di comprendere meglio le tematiche principali del 2018. E, soprattutto, aiuta a mettere a fuoco la conquista che nel nuovo anno aggiunge un tassello al nostro continuo percorso di crescita e maturazione. Una novità di questa nuova edizione è «Un giorno per» al termine di ciascun oroscopo mensile: un prezioso calendario di date propizie da segnare sul nostro taccuino.


comments

Oroscopo