SCORPIONE: IL TUO FIORE PER IL 2020

SCORPIONE FIOR DI LOTO4

SCORPIONE: IL TUO FIORE PER IL 2020
In collaborazione con David Zonta

Che fiore sei: FIOR DI LOTO
Per gli egizi era simbolo di speranza e salvezza, mentre per gli antichi romani invece era simbolo di unione e generazione. Nel simbolismo buddista, il significato più importante del fiore che ho trovato per te è la purezza del corpo e dell’anima. L’acqua fangosa che ospita la pianta è associata con l’attaccamento e i desideri carnali. Il fiore immacolato che fiorisce in acqua in cerca di luce, è la promessa di purezza e di elevazione spirituale. Come forse avrai già capito, caro Scorpione, il fiore che ti dedico per questo nuovo anno è il “Nelumbo nucifera”, meglio conosciuto come Fior di Loto.

Il Fior di Loto è una pianta acquatica che può raggiungere un’altezza di un metro. E’ molto resistente, proprio come te, e cresce con uno sviluppo di tipo tappezzante o strisciante soprattutto nei letti di stagni e fiumi. Fatta questa premessa sulle sue caratteristiche botaniche, vorrei parlarti invece del perché ho scelto questo fiore per rappresentare la  pacificazione che contraddistingue il tuo nuovo anno.

Il Fior di Loto ha radici ancorate in profondità, nel torbido, e a questo contrappone l’elevarsi di spettacolari fiori e foglie importanti. E già questo mi fa pensare a te. Perché lo Scorpione sa perfettamente che ciò che vediamo in superficie, non è altro che il pallido riflesso di ciò che avviene più nel profondo. Sa perfettamente che per crescere ed elevarsi occorre scavare, capire come stanno realmente le cose, vincendo la paura di guardare anche il lato più “oscuro” (meno illuminato e conosciuto) della vita. 

Le sue foglie sono idrorepellenti: sulla loro superficie, l’acqua si divide in tante goccioline che scivolano via veloci, senza lascia traccia. E anche tu, in questo 2020, sei chiamato a lasciarti scorrere addosso alcune cose che negli anni scorsi ti hanno ferito. Alcune delusioni e piccoli “tradimenti” (personali, lavorativi, affettivi) che ancora pesano e intralciano. Davanti a te hai un cielo azzurrissimo, una “terra promessa” di novità e bellissimi cambiamenti, ma per potercisi librare occorre sganciare una serie di zavorre che tengono a terra. Occorre capire quali battaglie valga ancora la pena di combattere e quali sono diventati inutili giochi al massacro. 

Perché il Fior di Loto dimostra come da un fondo fangoso possano emergere fiori bellissimi, semplici ed articolati al tempo stesso, dove ogni più piccolo dettaglio è un capolavoro. Più di venti petali di eleganza e di profumo inebriante, con un frutto centrale che pare disegnato da Salvador Dalì. Il 2020 è l’anno in cui questo capolavoro della natura emergerà più bello che mai, lasciandosi scivolare addosso l’acqua impura degli scorsi anni. Ecco perché ho scelto per te questo fiore, Scorpione, perché è tempo di raggiungere una nuova pace interiore e godertela fino in fondo! 

Buon 2020!

comments

Oroscopo