TORO: OROSCOPO DAL 23 AL 29 GENNAIO 2023

TORO
A parte rare eccezioni, non si può dire certo che in questo periodo il lavoro manchi. Molte le situazioni in movimento, così come le nuove conoscenze che in molti casi puntano anche verso altre città. C’è da dire però che – un po’ per alcune tue decisioni o iniziative personali, un po’ per circostanze indipendenti da te – si inizia a sentire un certo “profumo di nuovo” nell’aria. Ogni caso è a sé, ovviamente, ma a partire dalla tarda primavera è difficile che non ci sia una svolta che porta a cambiare rotta rispetto al passato. Qualcuno forse è in attesa del momento e/o dell’occasione giusta, ma nei casi più critici, se ti senti oppresso da un determinato ambiente di lavoro, non escludo che a breve… 

…possano crearsi le condizioni per “rompere” e per cominciare qualcosa di nuovo. Chi in autunno ha ripreso in mano un vecchio progetto, affrontato un cambiamento o portato avanti la “fase 2” di un vecchio lavoro, probabilmente adesso si chiede se tutto ciò sia davvero “conveniente”. In questo caso, meglio parlarne se possibile con i propri referenti, specie nelle giornate di martedì 24 e mercoledì 25. Qualcosa potrebbe cambiare anche in termini di sede, orari o organizzazione del lavoro: nonostante un po’ di confusione iniziale, tutto si chiarisce entro inizio febbraio. Buon periodo per gli esami, ma se un corso di studi non fa più per te prova ad “immaginarti” da un’altra parte. (continua)