Il Cielo del Momento

VENERE IN CAPRICORNO PER I SEGNI DI FUOCO


Per i segni di Fuoco, è una Venere che potrebbe creare un atteggiamento dubbioso nei nuovi incontri, oppure una serie di possibili ripensamenti su alcune recenti conoscenze.

Il SAGITTARIO potrebbe avere la sensazione che una persona incontrata nelle scorse settimane non sia affidabile o del tutto “limpida”. Potrebbe avere la tentazione di mettere l’altro alla prova, osservare le sue reazioni anche per capire meglio. Per le coppie più rodate, Venere in Capricorno alza l’asticella dei progetti e stabilisce nuovi traguardi. Qualcuno punta ad una nuova casa, a mettere in cantiere un figlio, a trasferirsi altrove o, nel caso dei più giovani…

…a lasciare il nido familiare per iniziare una convivenza. Il Sagittario è il segno meno “parsimonioso” dello Zodiaco, non appena ha due lire non vede l’ora di spenderle o di condividerle con gli altri, e questa sua generosità è certamente un bell’aspetto del segno. Questa nuova Venere però spinge ad adottare una strategia di “risparmio” in vista di traguardi ed investimenti sul futuro… e a farsi trovare “pronti”, perché da qui a fine anno appariranno una serie di occasioni (spesso a sorpresa) che vanno colte al volo!


Per il LEONE bisogna fare una distinzione. In questo momento (e fino al 22 novembre circa) c’è tutto in quadratura dallo Scorpione e quindi il Leone è parecchio nervosetto. E in tema di sentimenti, potrebbe avere per le mani una nuova conoscenza che ad ottobre sembrava lì lì per decollare, mentre poi le cose si sono un po’ raffreddate. In certi casi, potrebbe chiedersi se ha “frainteso”, se certi sentimenti sono davvero condivisi anche dall’altro. E in questo clima, l’ingresso di Venere in Capricorno potrebbe dargli un senso di sfiducia. Potrebbe dargli l’impressione che è inutile mettersi in gioco con una nuova persona, perché sulla lunga difficilmente le cose potranno funzionare, soprattutto se parliamo di storie a distanza…

…sorte sul lavoro, o con persone impegnate. In questo clima, però, io vi sconsiglierei di dare grossi strappi perché queste stesse situazioni complicate (che qualcuno ora definirebbe forse “disperate”) potrebbero mostrare un lato più “possibilista” già dal 22 novembre e ancor di più a dicembre. Certo è che, anche per il Leone (proprio come per l’Acquario) questa Venere in Sesta casa potrebbe stimolare riflessioni più profonde sul perché qualcuno “cade” sempre nelle stesse dinamiche o punta su persone “sbagliate”. Non esistono risposte valide per tutti (e forse neanche persone “sbagliate” in assoluto) ma certo è che da questo transito il Leone uscirà profondamente cambiato (e “maturato”) in amore.


E chiudiamo con l’ARIETE. Con Venere in quadratura dalla Decima casa, il lavoro si fa più pressante, crescono gli impegni e c’è forse meno tempo da dedicare al cuore. Cresce anche il nervosismo e c’è il rischio di portarselo a casa per poi riversarlo sul partner. Nelle coppie più recenti, potrebbe segnare un aumento dell’impegno e delle responsabilità legate al rapporto, forse perché uno dei due desidera ufficializzarlo con un fidanzamento, o mettere in cantiere un bebè. Come sempre accade con le quadrature, sono momenti di verifica: se siamo allineati sugli obiettivi, si salta e si cresce insieme.

Se uno dei due non è del tutto convinto, arriva il momento di parlarne apertamente. In certi casi, c’è anche la possibilità che un ex tenti un riavvicinamento. In questo senso vedo un Ariete piuttosto “fermo” nelle proprie convinzioni, soprattutto se parliamo di persone che in passato l’hanno fatto star male. E’ bene però mettere paletti e chiarire bene le cose. Per i single, potrebbero esserci situazioni intriganti nell’ambiente di lavoro, forse persino con un “capo” o superiore… lasciamoci “intrigare” ma non ci complichiamo la vita! 

In ogni caso, bisogna sempre tenere presente che i transiti in terra per i segni di Fuoco contengono spesso un forte invito al realismo. Un realismo che spesso sconfina nel pessimismo e tende a far apparire le cose più “difficili” di quanto siano realmente. Il consiglio è di sospendere il giudizio senza prendere decisioni affrettate. Sia nella direzione di farsi star bene una situazione che non convince fino in fondo, sia nella direzione opposta di liquidare come “difficile” una conoscenza che invece potrebbe avere qualcosa da dire. Per il momento, meglio vivere le cose come vengono, di osservare e di osservarsi. Già a dicembre, quando il Sole percorrerà i gradi del Sagittario, i segni di fuoco avranno le idee più chiare e si sentiranno pronti a prendere una decisione. 

Altro da Il Cielo del Momento