VENERE IN PESCI PER LA VERGINE

VERGINE
L’opposizione di Venere rappresenta un po’ un “tagliando di revisione” per i rapporti affettivi. Le coppie “forti” lo superano senza problemi, e spesso in questi periodi di opposizione sentono il desiderio di far crescere il rapporto con nuovi traguardi da tagliare insieme. E’ come guardare il proprio riflesso nello specchio delle relazioni affettive: se ciò che vedi ti piace, senti il desiderio di vivere ancor più intensamente il rapporto. Di consolidarlo con una conferma o promessa più solenne, con una convivenza o con un figlio. Tant’è che con Venere in opposizione molte storie fanno un passo in più verso il consolidamento. O verso una maggiore “ufficialità”, tant’è che qualcuno potrebbe decidere di presentare il partner agli amici, di portarlo per la prima volta a casa dei genitori. Nel caso delle relazioni più recenti, poi, l’opposizione di Venere…

…spinge ad affrontare un discorso per definire meglio il rapporto. “Cosa siamo? Cosa possiamo essere? Vogliamo le stesse cose l’uno dall’altro?”, e altre simili domande potrebbero animare nelle prossime settimane le discussioni di chi vive una nuova frequentazione. E ciò che ne emerge è una Vergine che ha le idee molto chiare su ciò che vuole e non vuole, e che pretende la stessa chiarezza anche dall’altra parte. Allo stesso modo, se una relazione zoppica, arriva il momento di rimettere ordine alle cose, di affrontare una volta per tutte un problema o una discussione importante per giungere finalmente ad un soluzione. In particolare, se ci sono degli atteggiamenti del partner o degli aspetti della relazione che la Vergine non sopporta più, con Venere in opposizione è pronta ad aprire bocca e dirlo chiaro e tondo.