VENERE IN TORO – SEGNO PER SEGNO

VENERE IN TORO – SEGNO PER SEGNO
(dal 15 maggio al 9 giugno)

Ciao a tutti! Come state? In un precedente post abbiamo messo a fuoco gli insegnamenti di questa nuova Venere, che fino al 9 giugno esprimerà i valori di concretezza e stabilità del Toro. Se lo avete perso, potete recuperarlo cliccando QUI. Adesso vediamo nel dettaglio come reagiscono i vari segni a questa nuova energia del pianeta dell’amore.

Cominciamo proprio dal Toro, che ne riceve la visita in casa. Venere nel segno rappresenta l’inizio di un nuovo capitolo del cuore, soprattutto naturalmente per chi un nuovo amore lo sta ancora cercando. E’ una Venere che dona fascino e carisma, che predispone al romanticismo e moltiplica le occasioni d’incontro, soprattutto tra il 15 ed il 21 maggio, quando anche Mercurio (messaggero dello Zodiaco) è in Toro. Dal 16, poi, anche Marte è in buon aspetto, per cui assisteremo ad un Toro capace di prendere l’iniziativa, di fare la prima mossa, di non esporsi. E naturalmente tutte le volte che si sbilancerà, con un cielo del genere non resterà deluso. A disposizione c’è l’intero Zodiaco, ma in questo periodo guarderei con un occhio di riguardo il Leone e l’Acquario. Per chi invece un amore già ce l’ha, l’arrivo di Venere nel segno aumenta intesa e complicità, e regala la spinta giusta per mettere in cantiere un importante progetto di coppia. Anche perché, detto tra parentesi, anche il lavoro comincia a girare meglio per il Toro e certi traguardi (casa, matrimonio, figli) sono più a portata di mano. Ma come dicevo prima, Venere non tocca solo l’amore. Anche sul fronte del lavoro, l’arrivo di Venere nel segno aiuta a chiudere un accordo, porta occasioni e proposte nuove, e rimette in circolazione i soldi, tra pagamenti in entrata e nuove prospettive di guadagno. 

Anche per la Vergine e per il Capricorno questa nuova Venere arriva come una boccata d’aria fresca. Soprattutto per il Capricorno, che si libera finalmente da una quadratura che tra fine aprile e metà maggio ha creato non poche interferenze soprattutto a due tipi di coppie: quelle ancora in fase iniziale, e quelle che attraversano una crisi. Sono situazioni molto diverse, accomunate però da un tratto comune, quello della fragilità: una parola fuori posto, un “non detto”, un momento di nervosismo può scombinare un equilibrio non ancora (o non più, a seconda dei casi) stabile. L’arrivo di Venere in Toro pone fine ad un periodo più turbolento e riporta costanza, continuità e stabilità nelle relazioni. Molte coppie potrebbero scambiarsi una promessa nelle prossime settimane, lanciarsi in un progetto importante o mettere in cantiere un bebè, sotto uno dei cieli più “fertili” di quest’anno. Chi vive una relazione con una persona indecisa o impegnata trova la forza per “chiamare i giri” ed invitarla ad una decisione più netta: “o dentro, o fuori”. Anche per i single della Vergine e del Capricorno si apre un periodo migliore sul fronte degli incontri. Non solo sulla quantità di occasioni, ma soprattutto sulla qualità. Perché, diciamocelo pure, molti incontri di marzo e aprile sono stati deludenti, con persone che si sono rivelate poi inaffidabili, indecise o addirittura già impegnate. 

comments

Astro-Curiosità