VERGINE: L’OROSCOPO DI URANO

VERGINE

Nel cielo della Vergine torna finalmente una maggiore libertà di movimento, soprattutto per chi desidera cambiare lavoro, darsi nuove opportunità, allargare la cerchia dell’attività, o cambiare aria con un trasferimento. Da qualche giorno, infatti, Urano è entrato a favore, com un bellissimo trigono dalla Nona casa, l’area dell’oroscopo che parla di esplorazione e di espansione verso nuovi orizzonti. Per alcuni si tratta di ricominciare a viaggiare di più, di diversificare contatti e attività, ma anche di approfondire nuovi studi o campi di interessi. Si accende un forte richiamo verso l’estero, espressione simbolica di tutto ciò che apre la mente, allarga la visuale e consente di abbracciare il nuovo. Con Urano in Nona casa, il tuo cielo ricorda un po’ quello di Cristoforo Colombo, che “sbagliando strada” cambiò per sempre la conformazione del globo terrestre. Anche tu, se segui la scia del nuovo con la stessa apertura mentale, puoi trovare molto di quanto ora tu pensi di cercare. Urano permette alla Vergine di tornare a chiedersi “cosa voglio fare?” trovando attorno a sé stimoli, risposte ed opportunità. E questo è un bel cambiamento rispetto agli scorsi anni, nei quali la domanda tutt’al più era “cosa devo fare per tenere tutto in equilibrio?”.

Ad onor del vero, infatti, dalla metà del 2015 alla fine del 2017 il cielo della Vergine si è appesantito parecchio e di libertà ne ha consentita ben poca. La lunga quadratura di Saturno ha creato una serie di problemi e preoccupazioni legate alla casa, alla famiglia e alla continuità del lavoro. Molte Vergini si sono sentite un po’ “al palo” di impegni e responsabilità: come Atlante, portavano sulle spalle il peso di un’attività, la responsabilità di un’economia in affanno o di una famiglia da tenere ben unita. E hanno dovuto mettere mettere da parte la natura “mobile” del proprio segno, incline per definizione al movimento. Non era tempo per rimettersi in gioco, per darsi nuove occasione. Chi desiderava cambiare lavoro, investire su se stesso o su un progetto familiare ha dovuto “rinviare” a tempi migliori, ha dovuto prima sistemare altre questioni legate ai soldi o alla casa. Insomma, è stato un lungo processo di rafforzamento delle basi che ti porta sin qui, ad un cielo più libero, dinamico e generoso di opportunità.

Da qui cambia musica. In molti casi, lo scatto che porta a questa maggiore libertà parte da dentro, da una maggiore capacità di chiedere e di condividere. Narra il mito, infatti, che Atlante riuscì ad alleggerirsi del suo carico convincendo Ercole a dargli il cambio almeno per un po’. Allo stesso modo, d’ora in poi la Vergine inizia a non sobbarcarsi ogni peso addosso cominciando a dire qualche sacrosanto “no” o, meglio ancora, chiedendo l’appoggio e la condivisione di chi le sta accanto, primo tra tutti il partner. Chi lavora con soci o collaboratori, negli ultimi anni si è trovato spesso a rivestire il ruolo della gamba del tavolo più solida, facendosi carico di impegni e responsabilità che sarebbero spettati ad altri, pur di far girare al meglio la macchina. Adesso arriva il momento di correggere la rotta, di dividere meglio impegni e profitti, di mettere a punto un’organizzazione che permetta alle cose di scorrere meglio. Sono molti i nati del segno che nelle prossime settimane “metteranno alle strette” un socio o un collaboratore  con un “così non va, dobbiamo gestire le cose diversamente”. Lo scopo “ultimo” di questo riordino (quello che a noi davvero interessa) è metterti in condizioni di riappropriarti del tuo tempo/spazio e di utilizzarlo per investire su te stessa, per tirar fuori un tuo lato più creativo, libero e spontaneo. Per sperimentarti di più, o valutare un cambiamento. Perché proprio come Cristoforo Colombo, se ti concedi il “lusso” di navigare, potresti scoprire che la geografia dei tuoi talenti è molto più vasta di quanto immaginassi. Buon viaggio! 

comments

Oroscopo